Categoria

Messaggi Popolari

1 Ricette
Quanto costa un trattamento per l'epatite C in Russia?
2 Itterizia
Dieta alla curva della cistifellea nei bambini
3 Itterizia
I sintomi della malattia del fegato
Principale // Itterizia

Epatite reattiva


Lascia un commento 406

Le realtà della vita di oggi sono tali che le persone diventano impegnate in molti virus e malattie. Epatite reattiva: questa patologia viene spesso diagnosticata. Si presenta come una malattia secondaria nelle malattie dell'apparato digerente, raramente a causa di ustioni durante l'irradiazione. La clinica di tale epatite è classica e quindi a prima vista insignificante: debolezza, affaticamento, perdita di appetito e disagio nella giusta regione dell'ipocondrio. La diagnosi è di escludere altri tipi di epatite. Il trattamento è finalizzato principalmente all'eliminazione della causa sottostante.

Cos'è?

Per danno reattivo dei tessuti epatici si intende un'infiammazione secondaria del fegato con lo sviluppo di processi pericolosi nel parenchima. Appare sullo sfondo di altre malattie nel sistema digestivo o altri processi infiammatori nel corpo. È caratterizzato da sintomi leggermente pronunciati, a causa dei quali la malattia viene spesso dimenticata o viene fatta un'altra diagnosi, ad esempio altri tipi di epatite. Per garantire che il medico diagnostichi con precisione il "cambiamento reattivo del fegato", vengono condotti test per escludere altri tipi di epatite, biopsia epatica e altri studi. La fase di riattivazione (o epatite ripetuta) è possibile solo se la malattia principale viene riattivata.

Cause dell'epatite ripetuta nei bambini e negli adulti

A differenza di altri tipi di epatite, è impossibile ottenere un tipo di malattia epatica reattiva. Cambiamenti reattivi nel fegato in un bambino e in un adulto si verificano per una ragione - la risposta del tessuto epatico allo sviluppo di altre gravi patologie nel sistema digestivo. Meno spesso, lo sviluppo di tale epatite è causato dall'infiammazione locale dell'organo. L'elenco dei prerequisiti per la malattia include i seguenti elementi:

  • ulcere allo stomaco, gastrite cronica, pancreatite, colite aspecifica e altri gravi disturbi dell'apparato digerente;
  • malattie sistemiche (reumatismi, lupus e altri);
  • malattie endocrine (problemi alla tiroide, diabete);
  • infezione;
  • oncologia;
  • prendendo malattie epatotossiche;
  • elminti nei bambini.

In alcuni casi, non solo si verificano cambiamenti nel parenchima epatico, ma anche processi con una lesione più profonda, che richiede cure mediche immediate. Per i bambini, l'epatite reattiva è pericolosa solo in caso di trattamento tardivo e transizione della malattia allo stadio cronico. È difficile e problematico trattare il tipo di disturbo trascurato anche con l'eliminazione riuscita della causa principale della lesione.

Sintomi e manifestazioni

Spesso, l'infiammazione reattiva non specifica dei tessuti del fegato può essere trascurata e la causa di questo è un decorso lento e asintomatico. All'esame, il medico notò un aumento del fegato, ma insignificante, e il dolore con la pressione. Gli studi di laboratorio mostrano una leggera diminuzione delle proteine ​​nel sangue. A volte è difficile escludere la possibile presenza di epatite virale, epatite da droghe e alcol. Di solito si manifesta una serie standard di sintomi di un fegato malato:

  • malessere e debolezza nel corpo;
  • un leggero aumento della temperatura corporea;
  • dolore fastidioso nella costola destra e pesantezza;
  • il giallo della pelle, lividi, che è dovuto alla maggiore sensibilità dei vasi sanguigni;
  • mancanza di appetito;
  • mal di testa.

Funzionalità nei bambini

L'epatite aspecifica, specialmente nei bambini, ha le sue sfumature. Oltre a questi motivi, il bambino può soffrire di questa malattia a causa di disturbi allergici, come l'asma bronchiale o la dermatite atopica. In un bambino malato, pianto, aggressività, disturbo delle feci e nausea vengono aggiunti a tutti i sintomi, meno spesso vomito. Insieme all'ingiallimento della pelle compaiono prurito e scurimento delle urine, l'epatite reattiva non specifica nei bambini dipende fortemente dalla gravità della malattia primaria - peggio è, più velocemente si sviluppa la malattia.

Diagnosi di epatite reattiva

Il medico può fare una diagnosi del genere solo con la completa esclusione di altri tipi di epatite e altre cause della malattia. Per non essere confusi, fanno molti test e conducono ricerche. Il sangue viene controllato per la presenza di infezioni virali, una biopsia del fegato, ecografia dell'addome, fegato e cistifellea e vengono eseguite radiografie. I marcatori sono fatti per l'epatite autoimmune, al fine di essere finalmente convinti della natura della malattia, perché in altri casi, il trattamento non porterà sollievo, se non danneggia. Gli esperti chiedono al paziente quali sono i suoi possibili effetti dannosi sul lavoro, l'assunzione di farmaci, l'uso di alcol e droghe - tutto ciò influenza la diagnosi.

Trattamento della malattia

La terapia di tale epatite è finalizzata principalmente all'eliminazione della malattia sottostante, perché in questo caso la reattività della malattia è ridotta e una cura completa è possibile. Ma altri tipi di trattamento dovrebbero essere sicuramente aggiunti al trattamento farmacologico. L'eliminazione del lavoro fisico pesante, l'aderenza al regime giornaliero e l'evitamento dello stress sono tutti necessari per una persona sana, ma per una persona con epatite, questo svolge un ruolo importante nel processo di recupero. Ma il fatto rimane: tale epatite viene curata solo attraverso il trattamento di altre malattie: ulcera, colite, gastrite, diabete e così via.

Farmaci per la malattia

C'è ancora molta polemica tra i gastroenterologi, come trattare l'epatite reattiva. A volte la fitoterapia è possibile, ma è meglio non essere coinvolti in questo. Nella forma più grave, i medici possono prescrivere la somministrazione di droghe per via endovenosa per pulire il corpo dalle tossine attraverso i reni. Di solito, sia ai bambini che agli adulti viene prescritta una tale lista di farmaci:

  • farmaci per la disintossicazione ("Lactofiltrum");
  • epatoprotettori ("Heptral");
  • assorbenti;
  • vitamine.
Torna al sommario

Consigli nutrizionali

Dovremmo anche dire sulla dieta come uno dei principali fattori per il recupero di successo. Il medico prescrive una dieta chiamata "Tabella numero 5". Questo menu è prescritto per le malattie del fegato e del calcoli biliari, ha l'effetto più benefico. Questo cibo terapeutico suggerisce alcune eccezioni nel cibo. I seguenti prodotti sono vietati:

  • carne e pesce grassi;
  • verdure in salamoia;
  • cioccolato, cacao, gelato;
  • funghi e brodi su base di funghi;
  • alcol;
  • piatti affumicati, fritti, speziati;
  • alimenti in scatola;
  • fagioli;
  • bevande fredde e gassate;
  • aglio, cipolla, ravanello, spinaci;

Il pane è necessario solo ieri, di qualsiasi tipo. Non puoi mangiare più di un uovo al giorno. Anche se fai una frittata, non puoi prenderne più di una. Barbabietola e carota avranno un buon effetto. Dovrebbe mangiare:

  • frutti e bacche non acide;
  • salse di frutta;
  • pasta e maccheroni;
  • biscotti, cracker e biscotti;
  • marmellata, miele, marshmallow (ma non più di 70 grammi al giorno);
  • alcune spezie (alloro, cannella, prezzemolo e simili).
Torna al sommario

Previsioni del trattamento

Con l'epatite reattiva, la prognosi è generalmente abbastanza favorevole. Se la malattia non è penetrata nei tessuti più profondi del fegato e limitata solo al parenchima, allora se segui tutte le raccomandazioni dei medici e segui la dieta puoi dimenticare l'esistenza di tale epatite nel prossimo futuro. Come già accennato, la re-malattia si verifica solo con l'esacerbazione di altre malattie e debolezza in questo periodo del fegato. Tuttavia, vale la pena ricordare che l'infiammazione è sempre irta di una diminuzione delle funzioni protettive del corpo e quindi della comparsa di altre malattie del fegato. E a causa di loro con epatite reattiva, c'è una grande possibilità di sviluppare la cirrosi.

Come trattare l'epatite reattiva

Epatite reattiva - è una lesione infiammatoria-distrofica delle cellule epatiche. Può verificarsi sullo sfondo di malattie gastrointestinali, malattie infettive, malattie dei sistemi di organi, malattie del tessuto connettivo. L'epatite reattiva non è specifica, contrariamente all'epatite virale, alcolica e medicinale ed è ben curabile.

Cause e sintomi

L'epatite reattiva può verificarsi sullo sfondo di:

  • lesioni ulcerative delle membrane mucose del tubo digerente;
  • pancreatite;
  • malattia della cistifellea;
  • anemia emolitica;
  • sclerodermia;
  • colite ulcerosa non specifica;
  • diabete;
  • elmintiasi;
  • infezioni virali e batteriche.

Nella maggior parte dei casi, l'epatite reattiva è asintomatica. Oltre ai principali sintomi della malattia, sullo sfondo del quale si è verificata l'epatite, una persona sviluppa debolezza, mal di testa e malessere generale. Allo stesso tempo, c'è una perdita di peso a causa di una diminuzione dell'appetito, una sensazione di pesantezza nell'area del fegato, nausea e talvolta vomito, urina scura e feci che si scoloriscono. L'amarognolo appare in bocca, ma il giallo della pelle non si verifica sempre, come nelle forme acute di epatite.

Nell'analisi e negli esami ha rivelato una maggiore quantità di enzimi epatici, una milza ingrossata.

Nei bambini, l'epatite reattiva può svilupparsi a causa di allergie, ad esempio, in caso di asma bronchiale o dermatite, i sintomi sono gli stessi degli adulti.

Diagnosi e trattamento dell'epatite reattiva

Il primo è l'esame endoscopico del tratto digestivo. Utilizzando questo metodo, i medici determinano la presenza di malattie che provocano l'epatite reattiva. Ulteriore ecografia viene eseguita. In alcuni casi, è richiesta una tomografia computerizzata, una biopsia epatica percutanea. I test di laboratorio sono necessariamente eseguiti, si eseguono test sierologici.

Il trattamento di epatite reattiva è effettuato solo in condizioni stazionarie. I medici devono monitorare il livello degli enzimi epatici. L'epatite è una malattia che può portare a cirrosi e insufficienza epatica.

È per questo motivo che è molto pericoloso curare se stessi e non contattare specialisti.

Il trattamento comprende diverse tecniche, ma le principali sono: l'eliminazione di sostanze tossiche dal corpo, l'aderenza ad una dieta speciale, i farmaci.

Prima di tutto, durante il trattamento, i medici raccomandano di attenersi alla dieta numero 5, che consiste nel mangiare solo cibi non carnosi, sani e ricchi di proteine ​​e vitamine. Prodotti grassi, fritti, speziati, salati e affumicati interferiscono con il trattamento.

Purificare il sangue con contagocce con enterosorbenti, adsorbenti.

Per ripristinare le membrane cellulari del fegato, vengono utilizzate le preparazioni a base di piante (cardo mariano, carciofo): Karsil, Legalon, Silimarina. L'epabene è anche prescritto il farmaco, che aiuta le cellule molto bene a far fronte alle tossine, migliorando la loro efficienza.

Per il trattamento dell'epatite reattiva sono stati usati farmaci di origine animale: Sirepar, Hepatosan. A causa della disintossicazione e delle proprietà epatoprotettive, si verifica il recupero cellulare.

L'epatite reattiva viene trattata con fosfolipidi essenziali. I componenti sono inseriti negli strati lipidici delle membrane delle cellule epatiche e li rigenerano. Di conseguenza, l'attività enzimatica delle cellule è molto migliorata. Questi farmaci includono Essentiale Forte N, Essliver.

Una delle sostanze importanti per il trattamento dell'epatite reattiva sono gli aminoacidi. Svolgono un ruolo cruciale nel lavoro funzionale del fegato, nonché in vari processi sintetici fosfolipidici del fegato. Tali farmaci sono Heptor, Heptral, Hepa-Merz. Grazie a questo trattamento della malattia, puoi liberarti rapidamente.

Che cos'è l'epatite reattiva

L'epatite reattiva è una malattia non specifica. In realtà, questo è uno stadio secondario dei processi infiammatori con la principale zona di danno agli organi interni e, più specificamente, il fegato e il tratto gastrointestinale. La patologia specifica deriva dall'esposizione al farmaco e dall'esposizione a origini tossiche, infettive o alcoliche.

Il progresso di questa malattia, in primo luogo, si trova in una eziologia non standard (cause alla radice) - agenti epotossici. Un effetto diretto sulla struttura cellulare del fegato provoca un disturbo nella funzione. Il tessuto epatico inizia a deteriorarsi gradualmente. Il processo di distruzione cellulare è accompagnato da un significativo declino del sistema immunitario. La malattia specifica non è peculiare agli adulti, anche l'epatite reattiva nei bambini non è rara. Il trattamento viene effettuato con metodi simili, adeguati all'età del paziente.

Cause di epatite reattiva

A condizione che l'epatite reattiva sia secondaria, va tenuto presente che le sue cause sono un punto importante nello sviluppo di tattiche efficaci per l'eliminazione della malattia. Poiché l'epatite reattiva non specifica è una conseguenza di un'altra malattia, l'unico modo per curarla è eliminare la causa alla radice. I fattori patogeni comuni che causano una malattia come l'epatite reattiva dovrebbero includere:

  • malattie infettive;
  • patologie del sistema endocrino;
  • disturbi neurologici;
  • difetti congeniti dell'immunità;
  • malattie provocate da allergeni;
  • disfunzione gastrointestinale;
  • dermatiti;
  • asma bronchiale.

Malattie comuni provocatori di epatite reattiva:

  • reumatismi;
  • tiretoksikoz;
  • malattia della cistifellea;
  • diabete mellito;
  • poliartrite nodulare;
  • colite (ulcere);
  • patologia duodenale;
  • anemia emolitica;
  • lupus eritematoso.

La relazione dei disturbi della funzionalità epatica può essere rintracciata in malattie croniche, virali, batteriche, parassitarie. Un'alta percentuale di casi in cui l'epatite reattiva è causata da un impressionante effetto tossico (non escludendo le ustioni). C'è anche una relazione della forma reattiva con precedenti interventi chirurgici, e lo stato psicologico della persona agisce come una specie di fattore ausiliario per l'ulteriore progresso della patologia.

Quadro clinico generale

Considerando le condizioni generali, lo sviluppo di epatite reattiva non specifica dipende direttamente dalla ridotta capacità del fegato di processare composti tossici, che influisce sul modello metabolico generale, aggiungendo ulteriori danni ai tessuti epatici. Il momento descritto porta all'aggravamento dell'intero quadro, dovuto al fatto che il processo segue un cerchio.

Gli indici istologici (analisi dello stato dei tessuti) non sono soggetti a cambiamenti significativi nell'epatite reattiva, ma possono formarsi piccoli gruppi di cellule affette da necrosi. Risultati simili indicano che il processo è reversibile per intero - la cosa principale è determinare il fattore che causa la malattia.

sintomi

La chiarezza dei sintomi nella stragrande maggioranza dei pazienti non è osservata, e non è possibile isolare alcuni segni di epatite reattiva. Ciò è determinato dal fatto che i sintomi del provocatore della malattia sottostante nascondono le manifestazioni di problemi al fegato. Ma alcune manifestazioni che indicano indirettamente malessere, hanno i seguenti sintomi:

1. Ingiallimento della pelle e del bianco degli occhi.
2. Debolezza generale e stanchezza aumentata.
3. Cambia il colore dell'urina a più scuro.
4. Dolore alla testa.
5. Vomito zhinemu.

Alcuni di questi segni sono un marker della malattia del fegato stesso, e alcuni sono un indicatore della presenza di una malattia grave.

diagnostica

Il principale fattore di difficoltà nella diagnosi dell'epatite reattiva non specifica è che la conferma di una diagnosi specifica è possibile solo con l'esclusione di altri tipi di epatite cronica. La determinazione dell'epatite reattiva viene eseguita da un gastroenterologo. La diagnostica differenziale viene eseguita per prima (ad eccezione di simili, per manifestazioni, malattie).

Dopo aver stabilito che l'epatite è una conseguenza, vengono effettuati ulteriori esami e test:

  1. Radiografia.
  2. Ultrasuoni del fegato e altri organi addominali.
  3. Misura della biochimica del fegato.
  4. MSCT degli organi interni nella cavità addominale.
  5. Test per la presenza di marker di altre variazioni di epatite.

Dopo aver determinato la fonte primaria della malattia, viene eseguita una campionatura per puntura del tessuto epatico (biopsia). Ciò fornisce la capacità di confermare la diagnosi secondaria e determinare l'attività dei processi infiammatori. L'unico momento pronunciato, che è caratterizzato per ciascuna dell'epatite, è l'oscuramento della pelle dell'area del fegato in forme trascurate.

Nella diagnosi di epatite reattiva nei bambini ci sono alcune difficoltà, vale a dire che qualsiasi sintomo non può trovare manifestazione. A causa delle difficoltà nell'identificazione, l'epatite reattiva può diventare cronica ed estremamente difficile da curare.

Trattamento e prognosi

Il trattamento terapeutico di una particolare malattia, per la maggior parte, ha lo scopo di eliminare la patologia provocatoria. Con un approccio simile e conservatore, c'è un sollievo efficace dell'epatite reattiva. La prognosi della malattia è favorevole - tutti i sintomi del danno epatico e della sua distruzione regrediscono (scompaiono) fino in fondo.

L'efficacia consiste nel ripristino completo delle cellule e dei tessuti del fegato. Va ricordato che la forma non specifica può essere un punto di partenza per l'epatite di una diversa eziologia. Variazioni di epatite virale, alcolica e tipi di farmaci possono progredire con grande velocità, con conseguente danno irreversibile al fegato (cirrosi).

Oltre all'impatto sulla causa principale, esiste anche un trattamento generale delle malattie del fegato. Coinvolge l'uso di farmaci e seguendo una dieta prescritta. Con forme complesse, caratterizzate da una grave malattia, è necessario aderire per tutta la vita alla dieta. Escludendo lo scopo principale, è necessario eliminare gravi sforzi fisici, per evitare il consumo di bevande alcoliche e prodotti con una grande percentuale di tossine.

Medicine usate

La parte medica del trattamento include l'uso di farmaci disintossicanti (per rimuovere le tossine e la regolazione dei processi metabolici), epatoprotettori (che aumentano artificialmente le caratteristiche protettive delle cellule epatiche) e vitamine. In casi eccezionali, il sangue viene ulteriormente purificato dalle tossine mediante l'iniezione endovenosa di determinate soluzioni.

Quando si determina il corso effettivo del trattamento con l'uso di farmaci, è escluso l'uso della classe di farmaci epatotossici (causa di danno epatico e diventare la principale causa di epatite del tipo primario).

Dieta consigliata

Di solito la dieta viene assegnata alla dieta numero 5 da Pevzner. Il suo principio si basa su una dieta parsimoniosa e su un consumo equilibrato di prodotti durante il giorno. I pasti sono divisi in 5-6 piccole porzioni. Il consumo di acqua dovrebbe essere di circa 2-2,5 litri al giorno. Dopo un esame dettagliato della dieta mostrata, esclude le seguenti classi di prodotti:

  • caffè e tè naturali;
  • cibi grassi;
  • piatti fritti e affumicati;
  • tutti i tipi di conservazione;
  • spezie, spezie, salse, marinate, sale;
  • bevande gassate, alcoliche e bevande con riempitivi artificiali.

Tutti i piatti inclusi nella dieta dovrebbero essere nella categoria del bollito, al forno, al vapore.

Il cibo consumato deve essere caldo, i piatti caldi e freddi sono esclusi. Tutti i prodotti devono essere stagionali e non contenere conservanti, esaltatori di sapidità, emulsionanti, coloranti. Un elenco dettagliato dei prodotti consentiti e vietati è espresso dal medico curante.

prevenzione

Alcune misure preventive per epatite reattiva non specifica non sono state sviluppate. Come misura preventiva definita, vengono rilevati tempestivamente l'individuazione e l'eliminazione di quelle malattie e patologie che possono diventare provocatori dello sviluppo della malattia descritta. Al fine di prevenire lo sviluppo di epatite cronica di qualsiasi tipo, è necessario:

  1. Ridurre, ed è meglio escludere del tutto, bevande alcoliche dalla propria dieta.
  2. Se possibile, evitare il contatto con sostanze ad alto grado di tossicità.
  3. Ridurre la quantità di cibo spazzatura e bevande consumate con un eccesso di coloranti, conservanti e altri additivi artificiali. Inoltre, limitare o escludere bevande fritte, speziate, affumicate con alte concentrazioni di taurina e caffeina.
  4. Non abusare di droghe.

Considerando alcune caratteristiche comuni alle malattie del fegato, forme gravi di epatite cronica significano essere conformi alle istruzioni del medico e agli esami medici regolari. Nel caso di una malattia specifica nei bambini, un medico dovrebbe essere consultato con la minima ansia e sospetto.

Epatite reattiva

Epatite reattiva o epatica non specifica. L'epatite reattiva è uno stadio secondario di malattie infiammatorie con una zona di danno al fegato, al tratto gastrointestinale, all'intestino, ai farmaci e agli effetti tossici, virus infettivi, effetti alcolici su organi e altre possibili patologie nel corpo.

Lo sviluppo dell'epatite reattiva è lo sviluppo non specifico della patogenesi. Si verificano gli effetti dei fattori eziologici (agenti eppossici). Gli agenti epatossici influenzano direttamente il tessuto epatico (parenchima), con conseguente distrofia epatica, le cellule epatiche influenzano la necrosi (morte cellulare), i processi reattivi di proliferazione del mesenchima sono accompagnati da disturbi immunologici.

Elenco delle cause dell'epatite reattiva

Epatite reattiva, non specifica, denominata malattie somatiche. L'azione di alcuni fattori negativi provoca l'insorgenza e innesca processi patologici nel corpo.

  • Malattie infettive;
  • Disordini nel sistema endocrino;
  • Malattie neurologiche;
  • Malattie immunitarie congenite;
  • Malattie allergiche;
  • Asma bronchiale;
  • Dermatite di varia origine;
  • Malattie del tratto gastrointestinale.

Le cause più comuni (patogeni) dello sviluppo dell'epatite reattiva:

  • Colite (colite ulcerosa)
  • Malattie della colecisti
  • Malattie del duodeno
  • Sindromi postoperatorie (post-resezione)
  • Colite ulcerosa
  • Tiretoksikoz
  • reumatismo
  • reumatismo
  • diabete mellito
  • Artrite reumatoide
  • Anemia emolitica
  • Malattie endocrine
  • Lupus eritematoso sistemico
  • Poliartrite nodulare

Cambiamenti nel fegato associati a malattie croniche, virali, infettive, batteri, vermi, leptospirae causano cambiamenti reattivi nel fegato. Una percentuale maggiore di casi al momento dello sviluppo dell'epatite reattiva può essere dovuta a effetti tossici sul corpo, comprese estese ustioni della pelle. Interventi chirurgici, condizioni granulomatose, spesso diventano l'impulso per lo sviluppo dell'epatite reattiva, che supporta psicosomatica
condizione umana.

I sintomi dell'epatite reattiva

La sintomatologia dell'epatite reattiva è simile ai sintomi insiti in tutte le epatiti, sintomi comuni che possono avvisarci di consultare un istituto medico per diagnosticare una possibile malattia.

  • Stanchezza generale;
  • Stanchezza aumentata;
  • Appetito peggiore;
  • Periodi di irritabilità senza causa;
  • nausea;
  • vomito;
  • Insonnia di notte;
  • Il giallo delle mucose;
  • Bianchi gialli degli occhi;
  • Pelle ingiallita, palme;
  • Urina scura;
  • Feci candeggiate;
  • Dolore sordo nell'ipocondrio destro;
  • Pesantezza nell'ipocondrio destro;
  • Amarezza in bocca

Lo stato itterico è notato nel caso di epatite reattiva meno frequente rispetto ai segni di ingrossamento del fegato (dolore sordo, pesantezza, disagio nell'ipocondrio destro). Poiché l'eziologia di tutti i sintomi è simile ad altre forme di epatite e possibili malattie concomitanti, solo dopo che tutti i test e gli studi sono stati effettuati, un medico può fare una diagnosi corretta e confermare un risultato positivo per l'epatite reattiva.

Metodi per diagnosticare l'epatite reattiva

  • Analisi del sangue UAC (emocromo completo)
  • Analisi biochimiche del sangue distribuito
  • Analisi istologica
  • FibroTest
  • Analisi generale delle urine (rilevamento di distaste)
  • Analisi delle feci (per sangue occulto nelle feci)
  • Fibroelastografiya
  • Biopsia epatica (percutanea)
  • Endoscopia (EFGDS)
  • ultrasuono
  • Risonanza magnetica degli organi addominali
  • MCT

Risultati dell'analisi del sangue:

  • L'analisi biochimica del sangue mostra la presenza di epatite con una deviazione dalla norma superiore a 10 standard.
  • La deviazione minima di ALT (alattransmenazy) a 3 standard;
  • La deviazione media della norma da ALT a 5;
  • La deviazione moderata dell'ALT da 5 a 10 è normale.

Gli studi istologici sui processi del fegato, in primo luogo, sono indicatori dell'attività istologica (IGA). Gli indicatori prendono in considerazione in punti anomalie morfologiche nella fase della malattia con epatite.

  • Quando si diagnostica la fibrosi epatica - da 0 a 4 punti;
  • Quando si diagnostica la necrosi focale intralobulare del fegato - da 0 a 4 punti;
  • Quando si diagnostica la necrosi periportale del fegato, compresi quelli di ponti, da 0 a 10 punti.

Queste analisi istologiche, l'indice "Knodell" assegna il grado di attività cronica di epatite:

  • Alta attività di epatite - da 13 a 18 punti;
  • Attività moderata dell'epatite - da 9 a 13 punti;
  • Bassa attività dell'epatite - da 4 a 8 punti;
  • Indicatori minimi di attività - da 1 a 3 punti.

La scala METAVIR distingue le forme di epatite cronica:

  • Indicatore 3 - fibrosi pronunciata con setti portocentrale;
  • Indicatore 2 - fibrosi moderata con setti portoportali;
  • Indicatore 1 - lieve fibrosi periportale;
  • Indicatore 0 - nessuna epatite rilevata, nessuna fibrosi.

Un esame del sangue per ALT e AST, con gli indicatori nella direzione di aumentare, varie malattie sono diagnosticate secondo gli indicatori corrispondenti nella tabella delle trascrizioni mediche. Epatite cronica, epatite virale acuta dei gruppi A, B, C, danno tossico, alcolico, farmaco-indotto al fegato, malattia di Wilson, emocromatosi, cirrosi, insufficienza epatica possono essere diagnosticati.

FibroTest rivela il possibile grado di fibrosi epatica, a quale stadio è il processo di danno epatico da fibrosi.

L'esame istologico rivela i biopati del fegato, la presenza, l'assenza e lo stadio di attivazione di una possibile malattia, fino a quando procedono i processi attivi di distruzione e distruzione dei tessuti e delle cellule epatiche.

Biopsia epatica

Una biopsia epatica è un metodo di ricerca specifica del parenchima epatico, cioè il suo piccolo frammento, che è preso dal metodo della puntura attraverso la superficie della pelle dell'ipocondrio destro. Con l'aiuto di un ago speciale, viene effettuata una puntura, l'anestesia del sito di puntura viene eseguita per prima. L'ago è inserito all'interno, una punta speciale sull'ago prende un piccolo pezzo di tessuto epatico per l'esame biologico e istologico.

Il metodo è abbastanza nuovo nella medicina moderna e si applica solo in relazione al fegato degli organi. La biopsia epatica è un metodo efficace per studiare il materiale per una diagnosi accurata. L'attrezzatura medica di alta qualità consente di tracciare tutte le fasi dello sviluppo, l'attività dei processi che si verificano nell'organo interessato. Cirrosi, fibrosi, insufficienza epatica, neoplasie maligne, emocromatosi, decorso latente dell'epatite B, steatosi, tutte queste malattie rivelano una significativa biopsia epatica. Le malattie complicate devono essere riconosciute e iniziare il trattamento il più presto possibile, questo metodo aiuta i medici, dove è inconfondibile per diversi giorni riconoscere una malattia o un'altra sperimentalmente.

Dopo una biopsia, al paziente viene prescritto un riposo a letto per un giorno, dopo il quale è possibile tornare alla vita normale.

  • Sospetta malattia epatica genetica;
  • Sospetta epatite virale;
  • Ipergammaglobulinemia di origine sconosciuta;
  • epatomegalia;
  • Giperamintransferazemiya;
  • Epatopatia di origine farmacologica;
  • Danno al fegato tossico;
  • Danno epatico alcolico;
  • Lo stato di ittero senza la solita espansione dei dotti biliari;
  • Epatite cronica;
  • Epatite reattiva;
  • Cirrosi epatica.

Prima dell'inizio della procedura di biopsia, viene prescritto un test di coagulazione del sangue per evitare emorragie interne al momento della puntura del tessuto durante la biopsia. Un prerequisito (se non altrimenti prescritto dal medico) è quello di interrompere l'assunzione di farmaci, in particolare farmaci antivirali, entro 7-10 giorni prima dell'inizio della procedura. Prima di una biopsia, è necessario ridurre il più possibile lo sfondo emotivo, le condizioni del paziente dovrebbero essere molto calme. L'attività fisica prima della procedura di biopsia deve essere ridotta il più possibile in 2-4 giorni.

Possibili complicazioni, effetti collaterali dopo la procedura, la biopsia è abbastanza rara. Un leggero dolore nell'ipocondrio destro è possibile nel momento stesso della procedura di raccolta del tessuto, per diverse ore dopo.

Screening RM

Con l'aiuto della risonanza magnetica per immagini, i medici che utilizzano un metodo tomografico per studiare organi interni e tessuti diagnosticano una particolare malattia e varie patologie utilizzando un fenomeno fisico di risonanza magnetica nucleare.

Le scansioni MRI forniscono immagini chiare di varie parti del corpo in tre o cinque piani di visualizzazione. Grazie a questa ultima tecnologia, i medici possono ottenere le informazioni più accurate sul quadro clinico dell'organo interessato allo studio. È possibile rilevare la malattia all'inizio dello sviluppo fino all'inizio del periodo di incubazione solo con l'aiuto della risonanza magnetica. La risonanza magnetica è il gold standard per l'esame degli organi del tratto gastrointestinale, delle articolazioni, del sistema muscolo-scheletrico, del midollo spinale e del cervello, del fegato, della cavità addominale e delle malattie della pelvi.

  • Cambiamenti strutturali nel cervello;
  • Disturbi della colonna vertebrale;
  • Diagnosi di vari tumori
  • Malattie della ghiandola pituitaria;
  • Malattie articolari;
  • Malattie dell'apparato osseo;
  • Malattie della cavità addominale e della piccola pelvi;
  • Malattie del fegato, milza, pancreas;
  • Malattie polmonari;
  • Malattie del sistema vascolare.

Controindicazioni alla risonanza magnetica - con la presenza di metallo nel corpo (ferite da schegge, ferite con ferro), un apparato artificiale per il lavoro del ritmo cardiaco, apparecchi acustici impiantati, una lente artificiale dell'occhio, spilli (metallo).

La gravidanza nel primo trimestre, nell'ultimo trimestre di gravidanza, a volte è prescritto un esame RM per i bisogni urgenti, questo periodo è considerato il più sicuro per una risonanza magnetica.

L'eccezione alla risonanza magnetica è anche la paura dello spazio limitato (claustrofobia), grave obesità. A causa dell'obesità grave, una persona non può essere posta in una capsula tomografica.

Il costo dello studio dipende dal volume della ricerca e dall'uso di un mezzo di contrasto per la risonanza magnetica. La risonanza magnetica è uno studio costoso, ma in situazioni difficili per diagnosticare questa o quella malattia nascosta che colpisce gli organi interni e distrugge, destabilizza tutto il corpo è il più efficace nel fare una diagnosi accurata nel più breve tempo possibile.

Trattamento per epatite reattiva

Il trattamento con epatite reattiva, tenendo conto dell'analisi dell'attività di ALT, AST, bilirubina, fornisce farmaci con farmaci mirati e conformità alimentare durante il trattamento, in caso di forme complesse e gravi di malattie, le diete sono seguite per tutta la vita dopo il trattamento.

Osserva il regime, elimina lo sforzo fisico, tutti i modi per sconfiggere i patogeni tossici e alcolici. Trattamento farmacologico dell'epatite reattiva.

  • epatotossici
  • disintossicazione
  • Sorbilakt
  • Reamberin
  • Reosorbilakt
  • Vitamine del gruppo B, C, E
  • epatoprotettori
  • Enterosorbents con tutte le indicazioni
  • Essentiale Forte
  • Livarol
  • Enterferon alfa
  • Riboverin

Riboverin e Enterferon alfa sono prescritti insieme, secondo lo schema della ricezione combinata. Individualmente, questi farmaci funzionano con bassi tassi di successo del trattamento. Con un regime di combinazione e un determinato dosaggio, che dipende dalla diagnosi di una persona malata, questa combinazione dà risultati molto buoni nel trattamento dell'epatite e nel recupero di successo.

Dieta per epatite reattiva e altre forme di epatite

La dieta Pevzner n. 5 è la dieta principale per la diagnosi di epatite reattiva, epatite cronica B, C, vari disturbi del sistema gastrointestinale, cirrosi epatica, pancreatite, colestasi e altre malattie associate a questi organi.

Il principio della dieta è rivolto a metodi dietetici, basati su una dieta moderata. Uso equilibrato di verdure, frutta, carne, pesce per tutto il giorno. Pasto 5-6 volte al giorno non in grandi porzioni. Acqua - 2-2,5 litri al giorno. L'esclusione di alcol in qualsiasi forma!

Il menù dietetico è programmato per 7 giorni:

  • Semolino con marmellata di fragole, muesli, cocktail alla banana;
  • Una pera cotta;
  • Composta di frutta, polpette di pesce, riso bollito;
  • Un bicchiere di latte con cracker (1-2 pezzi);
  • Vinaigrette con 15 grammi di olio vegetale, kefir con albicocche secche, un tuorlo bollito.
  • Zuppa di farina d'avena, formaggio non grasso, una fetta di pane fresco (ieri);
  • Ricotta a basso contenuto di grassi con fragole (marmellata), 15 grammi di panna acida a basso contenuto di grassi;
  • Zuppa di riso con panna acida a basso contenuto di grassi, rotolo di pollo al vapore (filetto), un bicchiere di latte;
  • Insalata di carote grattugiata (può essere con mezza mela);
  • Una barbabietola bollita con insalata di prugne, involtini di cavolo pigri con riso e carne di pollo (filetto), tè;
  • Porridge di semolino con uvetta (albicocche secche), porridge di grano saraceno (liquido), non una fetta grassa di 50 grammi di formaggio, decotto di rosa canina;
  • Ricotta a basso contenuto di grassi, succo di mela e carota;
  • Porridge di zucca, filetto di nasello al forno con pomodoro, tè con miele;
  • Zuppa di grano saraceno, un pezzo di carne bovina bollita 200 grammi, un'insalata di cetriolo fresco con cavolo rosso;
  • Mele al forno con miele e albicocche secche.
  • Omelette di verdure da una proteina e verdure, insalata di carote, composta di mele;
  • Banana, uva passa, macedonia di mele con yogurt;
  • Gli schiavi del vapore non sono varietà grasse, zuppa vegetariana;
  • Budino di semolino con marmellata (gnocchi pigri);
  • Casseruola di verdure con formaggio magro, filetto di pollo bollito, tè.
  • Porridge, ricotta a basso contenuto di grassi con albicocche secche, uvetta, gelatina di bacche;
  • Kefir, un rotolo magro;
  • Borsch senza zazharki, con un pezzo di carne, costolette di grano saraceno (greco), composta di frutta;
  • Purea di mele e carote, purea di mele e carote;
  • Filetto di pollo al forno con mele in salsa di latte, cavoli in umido con carote (senza cipolle), tè piuttosto sciolto.
  • la pasta;
  • tagliatelle;
  • Panini di segale;
  • burro;
  • Oliva, mais, olio di girasole;
  • coniglio;
  • di pollo;
  • nutria;
  • bovine;
  • Cotolette di vapore;
  • polpette;
  • Salsicce, salsicce di manzo;
  • Salsicce al latte;
  • Sudak;
  • luccio;
  • navaga;
  • carpa comune;
  • Heck;
  • Pollo bollito senza pelle, al vapore, bollito, cotto;
  • Albumi d'uovo;
  • Frittata di proteine;
  • Farina d'avena;
  • Porridge di grano saraceno;
  • Porridge di riso;
  • semolino;
  • Cereali di frumento;
  • Ricotta a basso contenuto di grassi;
  • Formaggi a bassa percentuale di grassi e non duri;
  • yogurt;
  • Latte acido;
  • acidophilus;
  • Panna acida non untuosa per condire i piatti;
  • Zuppa di latte;
  • Zuppa di frutta;
  • Zuppa di verdure;
  • Zuppe di verdure con cereali;
  • Borscht senza zazharki (magra borscht);
  • carote;
  • cetrioli;
  • Pepe bulgaro;
  • Cavolo rosso, broccoli;
  • Patate bollite;
  • cavolfiore;
  • melanzane;
  • Buriak;
  • Bacche mature e dolci;
  • Frutta cruda;
  • anguria;
  • gelatina;
  • gelatina;
  • mousse;
  • Pesce magro;
  • Stufato brasato, soffritto;
  • miele;
  • Marmellata fatta in casa;
  • marmellate;
  • incollare;
  • Zephyr;
  • uzvar;
  • Brodo di rosa canina;
  • Composte di frutta e bacche;
  • Caffè con latte;
  • Tè debole;
  • Acqua minerale senza gas

Le marinate, grassi, salati, acidi, speziati, affumicati, fritti, conservanti, condimenti, spezie, sale, tè forte, caffè naturale, carne grassa e pesce - dovrebbero essere esclusi.

Poiché la dieta sviluppata non contiene sale, è senza sale. Cosa sostituire il sale? Succo di limone, acido citrico, diluito in acqua, verrà in vostro aiuto. Il succo di limone può essere riempito con tutte le insalate, conferendo loro un sapore saporito e saturando il tuo corpo con vitamina C.

Che cos'è l'epatite reattiva

L'epatite reattiva è una lesione diffusa secondaria dei tessuti epatici, accompagnata dalla loro infiammazione e dai cambiamenti distrofici. La principale caratteristica distintiva della patologia da altri tipi di epatite è un corso abbastanza facile. In dettaglio su che cos'è l'epatite reattiva, perché si verifica, come si manifesta, viene diagnosticata e curata, l'abbiamo raccontata nell'articolo.

motivi

L'epatite reattiva è una malattia aspecifica che è sempre secondaria. La patologia si sviluppa a causa di:

  • malattie dei dotti biliari, cistifellea;
  • malattie dell'apparato digerente (ulcere, colite ulcerosa, pancreatite);
  • lesioni di altri organi e sistemi del corpo (patologie sistemiche croniche del tessuto connettivo, sistema ematopoietico);
  • malattie endocrine (incluso diabete, ipertiroidismo);
  • malattie infettive causate da virus, batteri, parassiti;
  • patologie oncologiche;
  • grave intossicazione;
  • gravi ustioni;
  • interventi chirurgici sul fegato, inclusa la biopsia.

L'epatite reattiva nei bambini, oltre ai motivi sopra esposti, potrebbe essere dovuta a:

  • reazioni allergiche;
  • dermatiti;
  • asma bronchiale;
  • anomalie congenite del sistema nervoso.

Meccanismo di sviluppo

La base dello sviluppo della patologia è una violazione della funzione di disintossicazione del fegato, a causa di influenze esterne negative o di fattori interni. Ad esempio, il meccanismo di innesco per lo sviluppo dell'epatite reattiva nella sconfitta del pancreas diventa una violazione dell'assorbimento di proteine, la penetrazione dei prodotti di decadimento del pancreas nel tessuto epatico con flusso sanguigno. Se la malattia diventa una conseguenza dell'infezione del tratto biliare, la causa principale è la penetrazione di microrganismi patogeni nel parenchima epatico.

Con l'accumulo di tossine o microrganismi infettivi nei tessuti, si verifica una proteina focale e una degenerazione grassa. La nutrizione delle lesioni colpite peggiora, con il tempo che gli epatociti muoiono. Si sviluppano cambiamenti reattivi lobulari del parenchima epatico (necrosi tessutale attorno alla vena centrale) o portale (espansione e gonfiore dei vasi portale con necrosi dei singoli epatociti). A poco a poco, i foci di necrosi sono sostituiti dal tessuto connettivo.

Riferimento: epatite reattiva non specifica, in contrasto con altri tipi di patologia, è caratterizzata da attività minima di processi infiammatori e fibrosi (proliferazione del tessuto connettivo).

sintomi

Spesso i sintomi dell'epatite reattiva sono assenti. Alcuni pazienti hanno sintomi generali non specifici:

Fai questo test e scopri se hai problemi al fegato.

  • perdita di appetito;
  • nausea ricorrente, a volte vomito;
  • pesantezza e indolenzimento nell'ipocondrio destro;
  • giallo della pelle e sclera degli occhi (lieve o assente);
  • labilità emotiva, irritabilità;
  • debolezza, stanchezza;
  • disturbi del sonno (insonnia e sonnolenza diurna costante);
  • un aumento delle dimensioni del fegato, meno spesso - e della milza.

Poiché l'epatite più spesso reattiva si sviluppa sullo sfondo della malattia del calcoli biliari, dell'infiammazione del pancreas o delle ulcere, i suoi sintomi sono mascherati dai segni della patologia sottostante, il che rende difficile una diagnosi tempestiva.

Riferimento: a differenza di altre forme, con epatite reattiva non scurire l'urina e scolorimento delle feci.

diagnostica

L'epatite reattiva è una diagnosi di esclusione. Cioè, durante l'esame, il medico deve differenziare la patologia con altri tipi di epatite, morbo di Crohn e colite ulcerosa, la principale patologia primaria.

A tal fine, tenuto:

  • analisi del sangue generale e biochimica;
  • marcatori di epatite virale;
  • dosaggio immunoenzimatico per l'epatite autoimmune;
  • Ultrasuoni del fegato e della cistifellea, se necessario, altri organi della cavità addominale;
  • radiografia generale;
  • tomografia computerizzata multispirale;
  • biopsia (consente di confermare la natura secondaria del danno tissutale e di valutare il grado di infiammazione del parenchima epatico);
  • fibroelastografia (per valutare il livello di fibrosi).

trattamento

Il trattamento dell'epatite reattiva non può essere effettuato separatamente dal trattamento della patologia sottostante. Pertanto, i farmaci vengono selezionati individualmente per ciascun paziente, a seconda della diagnosi.

Per mantenere lo stato strutturale e funzionale del fegato e migliorare il benessere generale, i pazienti sono anche prescritti:

  • epatoprotettori (Gepabene, Essentiale, Livolin) - contribuiscono alla rigenerazione degli epatociti, proteggono le cellule del fegato da influenze esterne negative;
  • Sorbenti (Polysorb, Poliphepan, Sorbex): rimuovono le tossine dal corpo;
  • vitamine (Vitrum, Supradin) - aumenta le difese e la resistenza del corpo, aiuta a migliorare il benessere generale.

È importante! I cambiamenti del fegato reattivi in ​​un bambino sono trattati come in un adulto. La differenza è solo nei dosaggi dei farmaci prescritti.

Durante il trattamento, i pazienti sono raccomandati:

  • evitare l'esaurimento fisico;
  • rilassati completamente;
  • rifiutare di assumere droghe tossiche che agiscono sul fegato.

dieta

La dieta è una componente indispensabile della complessa terapia di praticamente tutte le patologie del sistema biliare e l'epatite reattiva non fa eccezione. I pazienti hanno raccomandato la dieta terapeutica numero 5 di Pevzner. Al suo centro c'è una dieta moderata, il rispetto del bere e della dieta.

  • cibo da assumere in piccole porzioni 5-6 volte al giorno;
  • bere 2-2,5 litri di liquidi al giorno;
  • mangiare bollito, al forno, stufati;
  • consumare tutti i piatti sotto forma di calore, non caldo e non freddo;
  • La base della dieta include verdure e frutta, varietà di pesce a basso contenuto di grassi, carne dietetica (pollo, tacchino).

Dalla dieta dovrebbe essere escluso:

  • grasso e fritto, speziato;
  • carni affumicate, spezie;
  • sottaceti, conservazione;
  • soda dolce;
  • alcool.

L'epatite reattiva è caratterizzata da un decorso favorevole, è facilmente suscettibile alla terapia farmacologica. Con il corretto trattamento della principale patologia primaria, il tessuto epatico è completamente restaurato. Se la diagnosi non viene fatta in tempo, il trattamento non viene eseguito, i processi patologici nel fegato evolvono, diventano cronici, che possono innescare lo sviluppo di altri tipi di epatite e cirrosi.

Epatite reattiva: sintomi e trattamento

Epatite reattiva - sintomi principali:

  • Umore oscilla
  • debolezza
  • nausea
  • Disturbi del sonno
  • Perdita di appetito
  • irritabilità
  • Pesantezza nell'ipocondrio destro
  • Bocca amara
  • Dolore nell'ipocondrio destro
  • apatia
  • Cal candeggiato
  • Urina scura
  • Perdita di peso
  • Vomito senza sollievo
  • Ingiallimento della pelle
  • Muco giallo
  • Ingiallimento della conchiglia
  • Sonnolenza diurna

L'epatite reattiva è un processo patologico che porta a processi infiammatori distrofici nel fegato. Molto spesso, questa malattia si sviluppa sullo sfondo di disturbi gastroenterologici cronici, malattie sistemiche e di altro tipo. Va notato che l'epatite reattiva non specifica, in contrasto con le forme virali, tossiche e di altro tipo di questo disturbo, risponde bene al trattamento.

A causa del fatto che il quadro clinico è piuttosto aspecifico e la malattia, più spesso, è secondaria, non sempre la malattia viene diagnosticata tempestivamente e viene prescritto il trattamento corretto. Pertanto, ai primissimi segni di un quadro clinico, dovresti consultare un medico e non condurre un trattamento a tua discrezione.

Il trattamento dell'epatite reattiva nei bambini e negli adulti ha lo scopo di eliminare il principale processo patologico, il più delle volte limitato a metodi conservativi. L'ospedalizzazione del paziente è effettuata se necessario.

Secondo la classificazione internazionale delle malattie della decima revisione, questo disturbo appartiene alla categoria "Malattie degli organi digestivi" e ha un suo significato specifico. Quindi, il codice su ICD 10 - K75.2.

eziologia

L'epatite reattiva aspecifica è più spesso causata da malattie gastroenterologiche. Inoltre, i seguenti fattori eziologici dovrebbero essere individuati per lo sviluppo di questo processo patologico di natura secondaria:

In casi più rari, la malattia rimane un'eziologia non specificata, che complica in modo significativo la diagnosi accurata e la prescrizione del trattamento.

sintomatologia

Va notato che nell'epatite reattiva, il quadro clinico è asintomatico per lungo tempo, il che porta a una diagnosi tardiva. In alcuni casi, i sintomi vengono cancellati, il che rende anche impossibile stabilire una diagnosi accurata in modo tempestivo.

In generale, i sintomi dell'epatite reattiva sono caratterizzati come segue:

  • sensazione di pesantezza nel giusto ipocondrio;
  • dolore sordo nell'ipocondrio destro;
  • amarezza in bocca;
  • nausea, spesso con attacchi di vomito, che non allevia;
  • perdita di appetito;
  • perdita di peso a causa di scarso appetito;
  • giallo della pelle, della sclera, delle mucose;
  • disturbo del ciclo del sonno - il paziente non riesce a dormire la notte e sperimenta una maggiore sonnolenza durante il giorno;
  • irritabilità, sbalzi d'umore, condizione apatica;
  • l'urina diventa di colore scuro saturo;
  • feci scolorite, violazione della frequenza e della consistenza della sedia;
  • debolezza crescente, anche nella condizione di un lungo e corretto riposo.

Va notato che tali segni della malattia sono caratteristici di quasi tutti i tipi di epatite, quindi, è impossibile determinare la malattia da sola - tali azioni possono portare allo sviluppo di gravi complicanze. Il trattamento può solo prescrivere un medico.

diagnostica

Ai primi segni dello sviluppo di questa malattia, il paziente dovrebbe consultare un gastroenterologo. Inoltre, può essere necessaria la consultazione di uno specialista in malattie infettive e di un epatologo.

In generale, il programma di misure diagnostiche prevede l'uso di tali metodi di ricerca:

  • prelievo di sangue per analisi generali;
  • prelievo di sangue per un'analisi biochimica completa;
  • analisi delle urine;
  • analisi delle feci per sangue occulto;
  • fibroelastografiya;
  • FibroTest;
  • analisi istologica;
  • biopsia epatica percutanea;
  • TAC o risonanza magnetica della cavità addominale;
  • esofagogastroduodenoscopia;
  • Ultrasuoni degli organi addominali.

In alcuni casi, potrebbe essere necessario condurre una diagnosi differenziale riguardo a tali malattie:

Sulla base delle procedure diagnostiche passate, il medico può determinare la causa dello sviluppo di questo processo patologico e prescrivere il trattamento corretto.

trattamento

Il trattamento dell'epatite acuta reattiva è molto più efficace della sua forma cronica. In gravidanza, l'assunzione di farmaci è ridotta al minimo. Va notato che questa forma della malattia non è un'indicazione per l'aborto medico, come nel caso di altre forme di epatite.

La terapia farmacologica può includere i seguenti farmaci:

  • gepatoprotektory;
  • chelanti;
  • vitamine del gruppo B, C, E;
  • Ribavirina e Interferone Alfa in un complesso.

Il regime dei farmaci, così come il loro dosaggio sono prescritti individualmente, non esiste un regime generale di trattamento.

Oltre al trattamento farmacologico, a tutti i pazienti viene assegnata una dieta speciale. In questo caso, è, più spesso, la dieta Pevzner n. 5. Se al paziente viene diagnosticata una forma cronica della malattia, allora dovrà aderire a questo principio di nutrizione in ogni momento.

In generale, se il trattamento viene avviato in modo tempestivo, le complicazioni, come la ricaduta della malattia, sono completamente escluse. Nel caso opposto, vi è un alto rischio di sviluppare complicanze del tratto gastrointestinale e del funzionamento del fegato.

prevenzione

Poiché si tratta di una malattia di eziologia secondaria, le attività principali dovrebbero essere volte a prevenire ed eliminare le malattie incluse nella lista eziologica. Inoltre, non dobbiamo dimenticare che in caso di malessere dovresti contattare un medico competente e non l'auto-trattamento.

Se pensi di avere un'epatite reattiva e i sintomi caratteristici di questa malattia, allora puoi essere aiutato dai medici: un gastroenterologo, un epatologo, uno specialista di malattie infettive.

Suggeriamo inoltre di utilizzare il nostro servizio di diagnostica online delle malattie, che seleziona le possibili malattie in base ai sintomi inseriti.

L'iperbilirubinemia è una condizione patologica quando aumenta il livello di bilirubina nel sangue. Lo sviluppo della malattia provoca varie malattie degli organi interni. Questi sono insufficienza epatica e malattia calcoli biliari. Se il processo di iperbilirubinemia è nella prima fase di sviluppo, allora la terapia specifica non viene eseguita. In alcuni casi, la cistifellea inizia ad infiammarsi.

Le pietre nella colecisti si formano a causa di problemi con il metabolismo nel corpo. Diventano la causa del JCB. I concrementi formati nell'organo possono essere localizzati ovunque - sia nella vescica e nei suoi condotti, sia nel fegato, mentre la loro forma e dimensione variano da molto piccoli (sabbia) a molto grandi.

L'epatite alcolica è una malattia infiammatoria del fegato che si sviluppa a seguito dell'uso prolungato di bevande contenenti alcol. Questa condizione è un precursore dello sviluppo della cirrosi epatica. Sulla base del nome della malattia, diventa chiaro che la ragione principale per la sua comparsa è l'uso di alcol. Inoltre, i gastroenterologi identificano diversi fattori di rischio.

L'ittero è un processo patologico, la cui formazione è influenzata da un'alta concentrazione di bilirubina nel sangue. Per diagnosticare la malattia può sia adulti che bambini. Qualsiasi malattia può causare una condizione patologica del genere e sono completamente differenti.

L'ittero meccanico si sviluppa quando il processo di deflusso della bile lungo i percorsi di escrezione della bile viene disturbato. Questo accade a causa della compressione meccanica dei dotti da parte di un tumore, cisti, pietra o altre formazioni. Per lo più le donne soffrono della malattia e in giovane età, l'ittero ostruttivo si sviluppa a causa della colelitiasi, e nelle donne di mezza età e anziane, la patologia è una conseguenza di processi simili a tumori nell'organo. La malattia può avere altri nomi - ittero ostruttivo, colestasi extraepatica e altri, ma l'essenza di queste patologie è una ed è in violazione del flusso della bile, che porta alla comparsa di sintomi specifici e una violazione della condizione umana.

Top