Categoria

Messaggi Popolari

1 Prodotti
Dimensione del fegato: qual è la norma in un adulto
2 Prodotti
Sintomi e trattamento della colestasi intraepatica
3 Ricette
Esami del sangue per controllare il fegato
Principale // Giardia

Quale pesce è l'opistococcosi


Opistorch - un parassita che causa la stessa opistorsiasi malattia

Opisthorchiasis è una delle più comuni malattie da elminti, secondo alcuni dati, un'invasione si verifica in 23 milioni di persone in tutto il mondo. L'infezione da opistorchis, l'agente eziologico della malattia, si verifica quando si mangiano pesci invasivi che non hanno subito un trattamento termico sufficiente. Si crede che l'opistorchiasi sia solo nella carpa, ma è davvero? In questo articolo risponderemo alla domanda in cui i pesci ci sono parassiti opistorhisy.

Posizione geografica

Per iniziare, considera la posizione geografica dei focolai endemici. Opisthorchiasis è ampiamente distribuito nel sud-est asiatico, in particolare in paesi come Thailandia, Cambogia, Vietnam, Laos. I territori del Kazakistan, dell'Ucraina e della Russia non sono meno diffusi. I principali "fornitori" di pesce in cui esiste l'opistoria sono i seguenti fiumi:

  1. Ob.
  2. Irtysh.
  3. Volga.
  4. Urali.
  5. Don.
  6. Dnipro.
  7. Dvina settentrionale.
  8. Biryusa

Le aree più svantaggiate della Russia in relazione all'optorchiasi sono regioni come:

  • Distretto di Khanty-Mansiysk.
  • Distretto di Yamalo-Nenets.
  • Regione di Tyumen.
  • Regione di Tomsk.
  • Regione di Omsk.
  • Regione di Novosibirsk.
  • Territorio dell'Altaj.

Che pesce è infetto

I pesci della famiglia delle carpe sono spesso portatori di parassiti.

Prima di tutto, l'opistorchosi colpisce la famiglia delle carpe. È dace, ide, scarafaggio, orata, scardola, bluebill, cavedano, sabrefish, occhi bianchi, asp, tinca, cava, cane, belato, pesciolino, spiga, verkhovka. In questo caso, l'opisthorchosis è più in ide, dace e scarafaggio.

Recentemente, i casi di infezione da oftalpia dopo aver mangiato pesce predatore sono diventati sempre più frequenti. Pertanto, la questione se l'opisthorchosis nei pesci predatori, ad esempio, in un luccio o in un pesce come peled (formaggio), diventa evidente.

Contrariamente al mito esistente, l'opistorchiasi si può trovare anche nei pesci predatori, in particolare il luccio e il formaggio vivono spesso negli stessi corpi d'acqua dei pesci carpe, quindi nulla impedisce loro di contrarre l'infezione da opistorchis.

Naturalmente, i casi di infezione dei pesci predatori con l'oftalizia non sono così frequenti e su larga scala rispetto all'infestazione della carpa. In ogni caso, quando si mangia questo pesce, bisogna essere estremamente attenti e gestire correttamente il pescato prima della preparazione diretta. Anche se il luccio o il formaggio non sono infetti da opistorschiasi, c'è una grande percentuale della probabilità che altri elminti, ad esempio, clonorch, parassitizzano i loro corpi.

Preparazione adeguata e altre precauzioni

Una cottura attenta riduce il rischio di infezione da parassiti.

È importante sapere non solo in quali pesci ci sono parassiti che causano l'opistorschiasi, ma anche come prepararlo correttamente al fine di evitare la possibilità di infezione da oftalizia. Di seguito parliamo di metodi opportuni di congelamento, salatura e lavorazione a caldo.

Le larve dei parassiti sono molto resistenti alle basse e alte temperature, e quindi mantengono la loro vitalità per lungo tempo. Quindi, se vuoi distruggere l'ostroschiasi con il congelamento, dovrai aspettare almeno 17-20 giorni. Questo nonostante il fatto che congelerai il pesce a - 8-12 gradi. Se la temperatura sotto lo zero raggiunge i 26-32 gradi, le larve infestate moriranno in 2-3 giorni.

La salatura del pesce è un modo comune per cucinarlo. Il sale può essere come segue: adagiare il pesce a strati con sale, non bagnare con acqua. In questo caso, sarà cotto nel suo stesso succo, ma sarà decontaminato solo per 4-5 giorni, quando il pesce salato pesa circa un chilogrammo ci vorranno 8-10 giorni per distruggere le larve invasive.

I parassiti durante la salatura del pesce possono rimanere intatti fino a 10 giorni

Anche cucinare e arrostire i pesci infetti non sempre uccide il metacercaria. Per essere sicuri della sicurezza del piatto, si consiglia di tagliare grandi pesci prima del trattamento termico in pezzi, da tenere in acqua bollente per almeno quindici minuti. Quando friggi, assicurati di coprire la padella con un coperchio, questo aumenta notevolmente le possibilità di uccidere tutte le larve. Il modo più sicuro per cucinare il pesce è affumicato a caldo, il che non è il caso di quello freddo.

Nelle regioni settentrionali un piatto molto popolare è il pesce a fette - pesce affettato fresco e tagliato a fette sottili. Tale preparazione comporta il maggior pericolo e il rischio di infezione da oftalizia aumenta al massimo.

È molto importante preparare correttamente il pesce, non solo per te stesso e per i tuoi familiari, ma anche per gli animali domestici. Gatti e cani quando si consumano pesci infetti sono essi stessi infetti, comportando così un alto rischio di infezione per l'uomo. Anche se loro stessi non sono fonti dirette di opistorsichia, inizieranno lo sviluppo di altre larve.

Oltre alle regole della cucina bisogna rispettare le regole del taglio del pesce. Per fare questo, la cucina deve avere una tavola separata, un coltello separato e piatti separati. In questo modo sarà possibile ridurre al minimo il rischio di infezione da oftalicismi.

In quale pesce è l'opisthorchosis, c'è un mare, un fiume, essiccato, come cucinare?

I parassiti del genere opistorh causano nel corpo umano l'opistorschiasi malattia, che, per la gravità delle complicazioni, occupa un posto di primo piano tra tutte le infestazioni di vermi comuni nel mondo. La diffusione dell'infezione passa attraverso una persona infetta, che espelle le uova elmintiche con le feci. In futuro, cadono nelle acque del fiume, dove le uova si trasformano in larve nel corpo dei pesci. Ulteriore sviluppo di larve in individui maturi in grado di produrre uova si verifica negli organi interni della persona, principalmente nel fegato e nei dotti biliari. Nel corpo umano, i parassiti non si riproducono e l'unico modo in cui la larva può penetrare nell'uomo è di usare pesci che soffrono di opistorsiasi.

Le larve di Opistorch compaiono quando i microclasti si formano nei molluschi quando inghiottono le uova dei parassiti, invadono il corpo dei pesci d'acqua dolce. Situati nel tessuto e nei muscoli sottocutanei, sette settimane dopo l'infezione, causano l'opistricchiasi nei pesci (nella foto).

Determinando quale pesce è opisthorchis il più spesso, è necessario assegnare la famiglia di carpa. La natura di tale malattia sta nelle peculiarità dei processi fisiologici che si verificano nei rappresentanti della famiglia delle carpe. Nei pesci d'acqua dolce, l'acido colico fornisce funzioni protettive della bile con proprietà antitossiche e antibatteriche. Nei pesci predatori, la concentrazione di acido colico è molto più alta di quella dei ciprinidi, quindi gli elminti nelle rocce predatorie non sopravvivono.

Che tipo di pesce ha l'optocardia?

Opisthorchiasis nei pesci di fiume è comune nei bacini dei grandi fiumi del territorio europeo e in Siberia. Data la gravità delle complicazioni causate dall'invasione elmintica, molti sono preoccupati per la questione di quali individui abbiano questa malattia e specialmente se è presente nei pesci marini. In linea di principio, tutti gli uccelli acquatici che vivono in corpi d'acqua di acqua dolce possono essere una fonte di infezione da invasione elmintica, questo vale anche per il cosiddetto stagno migratorio, che sceglie un corpo d'acqua dolce per la deposizione delle uova. L'elenco delle specie infette da questa malattia include:

  • ide;
  • scarafaggio;
  • dace;
  • orate;
  • Rudd;
  • lin;
  • carpe;
  • asp;
  • cavedani;
  • orate blu;
  • sabrefish;
  • occhio bianco;
  • borchie;
  • verkhovka.

È anche possibile la presenza di vermi nel luccio o nel formaggio, così come altri esemplari di razza carnivora. È possibile, opisthorchosis in tugun, omul, pyzhyane. Lo sviluppo della malattia in mare è ostacolato dalla grande presenza di sale nell'acqua di mare, che crea un ambiente impossibile per lo sviluppo delle larve.

Come determinare se un pesce è malato con Opisthorchiasis?

Per determinare quali pesci sono malati, vengono utilizzati diversi esemplari per condurre ricerche. Lo studio delle specie marine e fluviali per l'oftalchiasi comprende i seguenti metodi:

  • parassitologici;
  • organolettiche;
  • fisico e chimico;
  • sanitario e microbiologico.

Il metodo parassitologico consiste nello studio di campioni muscolari con tessuto sottocutaneo sotto binocolo. Se esiste una malattia, viene stabilita, quando rileva megascari. Come opistorhoz può essere stabilito metodo organolettico, ma solo con una invasione molto forte. Con un'alta intensità di infezione, si è verificato un ritardo nella crescita, una leggera diminuzione del peso corporeo e il tessuto connettivo cresce intorno alla microcercaria e la distrofia granulare è osservata in piccole aree del tessuto muscolare.

I metodi fisico-chimici si basano sull'analisi del cloruro di ammonio, che appare come risultato della reazione di ammoniaca rilasciata durante il deterioramento del pesce, con acido cloridrico. Una reazione nettamente positiva mostra quali specie hanno i vermi. Nel metodo sanitario-microbiologico, è stato usato il trattamento dei pezzi senza muscolo di acido rosolico. Allo stesso tempo, i tessuti erano macchiati di colore rosa e le larve parassite in forma viva rimangono senza colorazione. È anche possibile identificare la malattia con il metodo della cultura biologica.

La scelta del metodo che consente di determinare la malattia deve tener conto del fatto che ci sono altri parassiti nel suo corpo. La presenza di vermi con un grado di invasione piccolo e medio non influisce sulla sua buona qualità e proprietà organolettiche. In generale, per identificare l'opistorchosi senza studi speciali non può essere determinato.

Opistorchiasi e lavorazione del pesce

Nessuno smetterà di mangiare pesce perché potrebbe essere infetto dalle larve del parassita. Ridurre al minimo il rischio di infestazione da vermi, eventualmente utilizzandolo correttamente cotto. Il metodo per uccidere i vermi in esso dipende dalla conoscenza delle condizioni per sbarazzarsi delle larve dei parassiti. In genere, le larve di elminti sono resistenti alle basse e alte temperature, pur mantenendo la vitalità per lungo tempo. Il congelamento di un individuo affetto da vermi viene effettuato per almeno una settimana e ad una temperatura non superiore a 9-12 gradi. Quando la temperatura scende a -28 °, il tempo di congelamento si riduce a tre giorni.

La salatura è considerata il metodo più comune di lavorazione del pesce da opistorch. La salatura viene effettuata ponendo le carcasse in strati, che vengono abbondantemente versati con sale. Per rimuovere la malattia, il tempo durante il quale si desidera salare il pesce è diverso, a seconda della quantità e del peso. I megacercari sopravvivono in avannotti quando salano per 2-3 settimane a seconda della specie. Per individui più grandi, lunghi oltre 25 cm, la disinfezione avviene dopo 40 giorni. Se la tecnologia di salatura non viene mantenuta, allora l'opistociasi in una persona secca non viene distrutta.

Il modo più sicuro per cucinare pesce affetto da oftalofisi è il trattamento termico. In questo caso, è bollito in pezzi di non più di 150 grammi e per 15-20 minuti in acqua bollente. Friggere in piccoli pezzi in una grande quantità di olio sotto il coperchio e per almeno venti minuti su ciascun lato. Di tutti i tipi di trattamento termico, il fumo caldo sarà il più efficace, assicurando la temperatura alla quale le larve del parassita muoiono.

La distribuzione nella dieta di prodotti alimentari che vengono utilizzati nella produzione di pesce crudo (sushi, rotoli) solleva preoccupazioni che si può essere infettati da vermi sushi. Qui puoi rispondere inequivocabilmente che se il pesce di mare viene utilizzato per la loro preparazione, in cui non esiste l'ofophorchiasis, è impossibile essere infettati dal sushi. Ad esempio, lo sgombro e l'elmintiasi sono concetti incompatibili. E quando viene utilizzato per fare rappresentanti di sushi della famiglia di salmoni, puoi essere infettato.

Non possiamo escludere la possibilità di infezione dal balyk chir, cucinato a casa. Nel capire quali pesci di fiume non hanno l'opistorchiasi, bisogna prestare attenzione ai fiumi di montagna freddi. L'elmintiasi nel temolo è assente. Se ci sono vermi nell'aringa dipende da dove è stato catturato. C'è opisthorchosis e odore, triotto, yazhe, orata, piccola frittura, coregone, carpa d'argento, se non sono adeguatamente preparati. Molto raramente, ma, tuttavia, l'elmintiasi si verifica nel salmone e anche in sterlet, ma nei gamberi è incredibile.

Consideriamo i tipi di pesce per la presenza della malattia:

  • Whitefish. Una delle specie commerciali più ipercaloriche, spesso consumate crude. Muksun è malato di opistorchiasi. L'infezione della muksuna si verifica quando si entra nel fiume. È difficile determinare se i vermi sono presenti in muksun, ma per evitare l'infezione, muksun deve essere elaborato con cura.
  • Schekur. L'infezione della guancia si verifica quando si mangia pesce shkokur con elmintiasi. L'infezione della guancia con l'opistorchosi avviene attraverso le larve che si trovano nel corpo di piccoli pesci.
  • Formaggio. Cheesecake, essendo un predatore, può mangiare pesce in cui c'è opistorhoz. I vermi vengono dati al formaggio quando si mangiano individui infetti.
  • Karp. Opisthorchiasis nel pesce carpa è una malattia importante e la probabilità della presenza di vermi nelle carpe è molto alta.
  • Trota. Come è noto, le trote non sono soggette a invasione elmintica, ma questo non si applica alle trote coltivate nei laghi e negli stagni appositamente attrezzati. L'infezione della trota della Carelia con opistorchiasi avviene sullo stesso percorso di quello dei rappresentanti della famiglia delle carpe.
  • Perch. Rispetto ad altre razze, l'infezione peristocitaria con ofoporchiasi avviene molto meno frequentemente. Ma, tuttavia, l'elmintiasi nel posatoio potrebbe svilupparsi bene.
  • Karas. Considerando che la carpa del crucian appartiene alla famiglia delle carpe, la questione se ci siano parassiti nel crucian non è generalmente la pena, quindi l'opisthorchosis è del tutto possibile nel crucian.
  • Pike. Nel luccio, i vermi sono possibili quando mangia individui infetti. Come altri predatori che vivono in corpi d'acqua dolce, il luccio è malato di opistorschiasi. Se ci sono elminti, la loro presenza è possibile anche nelle uova di luccio. Devi seguire le regole del suo trattamento.
  • Nelma. Nelma si nutre di novellame di carpe e persici, oltre che di odore e coregone. Su questa base, esiste la possibilità di opistorschiasi nel miel. Se esiste una elmintiasi nel nelma può essere stabilita solo dopo la ricerca, quindi è meglio sbagliare.
  • Peled. La presenza di opisthorchiasis in peledi possibile, e l'infezione peled si verifica in piccoli stagni, dove viene allevato.
  • Bottatrice. La probabilità di infezione da bottatrice da parte dell'opistorchosi è bassa, ma a causa della difficoltà di determinare se ci sono vermi nella bottatrice, è necessario fare i conti con questa probabilità.
  • Sudak. Essendo un tipico predatore del genere del persico, l'opistorchiasi è possibile in Sudak. Viene trasmesso agli esseri umani quando si mangia pesce infetto.

Quale pesce può essere l'optocardia, le precauzioni

Il luogo di nascita dell'opportofilia è il territorio di tali paesi del Sud-est asiatico come Laos, Vietnam, Thailandia e Cambogia. Ma ora l'infezione con Opisthorchiasis può verificarsi ovunque. In Russia, le regioni più pericolose in questa materia sono le regioni di Tjumen, Novosibirsk, Omsk e Tomsk, il distretto autonomo di Yamalo-Nenets, il territorio di Altai e Yugra, cioè le regioni settentrionali. Per sicurezza, è importante sapere quale pesce più spesso attende un nuovo host opistorhoz.

Tipi di pesci malati

Per capire che tipo di pesci temere, è importante capire come gli stessi uccelli acquatici si infettano. Le uova di elminto, che sono state nelle feci, penetrano nell'acqua. A sua volta, quest'acqua viene filtrata dai molluschi, in cui il parassita si deposita e si sviluppa fino allo stato delle larve. Queste larve mobili escono di nuovo nella colonna d'acqua e infettano il pesce, e attraverso il cibo arrivano alla persona.

I NOSTRI LETTORI RACCOMANDANO!

Per questo ciclo di sviluppo, il parassita ha bisogno di acqua dolce. I laghi oi grandi fiumi con correnti lente sono i più adatti. Di conseguenza, nel pesce marino opistorhoza non succede. Inoltre, il parassita preferisce non accontentarsi di pesci rossi.

Le specie di pesci "preferiti" per l'oftalchiasi sono rappresentanti di specie di carpe. Molto spesso, il parassita infetta persico e ide, secondo le statistiche. Anche l'opistorchiasi può essere trovata in questa lista di uccelli acquatici:

D'altra parte, pesci come le guance, il pyzhyan, il peled, il nelma e il muksun non sono praticamente suscettibili all'infezione con questo elminto. Lo stesso vale per i predatori. Per qualche ragione sconosciuta, i pesci predatori non sono praticamente suscettibili all'infezione con l'opistoria, nonostante possano mangiare quelli infetti. Tuttavia, negli ultimi anni, l'incidenza dell'infezione da elminti di picche è sempre più apparsa.

Segni di malattia

L'infezione con l'opistorchosi si verifica quando si mangia pesce crudo o con un'elaborazione insufficiente del prodotto. Pertanto, i rappresentanti di nazionalità che consumano piatti tradizionali a base di pesce crudo, come la muksuna, sono maggiormente a rischio di ammalarsi.

Una volta nel corpo, l'elminto è praticamente inattivo per le prime due settimane o anche un mese. Questo tempo è necessario perché i vermi si schiudano dalle larve e raggiungano i dotti biliari, il loro habitat preferito. Questo parassita si nutre di mucose.

Ci sono 2 varianti della malattia: acuta e cronica. Se il parassita comincia a influenzare attivamente il corpo, allora entro una settimana compaiono i primi segni di opistoria: letargia e febbre. Quindi, per altri 15-20 giorni, compaiono indigestione, vomito e orticaria. La temperatura sale costantemente fino a 39 gradi, inizia a danneggiare le articolazioni ei linfonodi si infiammano. Quindi, a causa del forte danno agli organi interni, può iniziare l'ittero - un segno che il fegato sta morendo, così come il dolore al petto.

Nel decorso cronico dell'optorchiasi, una persona potrebbe non essere nemmeno consapevole della presenza del parassita per decenni e non si ammalerà. Ma durante questo periodo, i vermi di muksun o altri pesci delicati possono essere ovunque e causare seri problemi:

  1. Fegato. L'infezione è caratterizzata da dolore nella zona del corpo, perdita di appetito. Successivamente, possono comparire epatite, cirrosi e persino cancro.
  2. Pancreas. Il dolore in questo caso non è sentito nel giusto ipocondrio, ma nella sinistra. Inoltre, compaiono dolori di herpes. La gastrite può iniziare e anche un'ulcera allo stomaco può aprirsi.
  3. CNS. In questo caso, ci si può aspettare la comparsa di eventuali problemi neurologici, tra cui: mal di testa, sbalzi d'umore, apatia e depressione, disturbi del sonno.

Fortunatamente, la malattia è facile da diagnosticare, è sufficiente superare i test per l'oftalchicosi, è curabile e raramente porta alla morte. Ma il dolore dell'opportofosi può dare molto. Pertanto, è meglio prendere precauzioni per prevenire la possibilità di molti vermi nel corpo.

Precauzioni di sicurezza

Acquistando il pesce che ti piace sul mercato, sia esso luccio, ide, muksun, lucioperca, o catturandolo da solo, non vuoi pensare, ad esempio, al pesce pedicade - opisthorchosis o no? In realtà, non è così importante se è cucinato correttamente.

Esistono 2 modi principali per uccidere i worm:

Considerando il trattamento termico del pesce, possiamo suddividere questo processo in due procedure opposte: congelamento ed esposizione a temperature elevate. Entrambi sono ugualmente dannosi per batteri e parassiti.

Le basse temperature uccidono i parassiti piuttosto lentamente. La quantità di tempo richiesta dipende dalla temperatura alla quale muore l'optocardia. Per congelare una carcassa di chilogrammo in un frigorifero domestico ci vorrà un mese intero. Per riferimento, la temperatura in tali congelatori è di solito intorno a -12 gradi Celsius. Ma è sufficiente abbassare la temperatura a -30, poiché il tempo di attesa è ridotto a un giorno e mezzo. A -40, sono sufficienti diverse ore per uccidere tutte le larve dell'opisthorchosis. Ma questo vale solo per il congelamento lento. Con shock c'è la possibilità che alcune delle larve sopravviveranno.

Pertanto, il pesce prima di mangiare è meglio bollire o friggere. In questo caso, è anche necessario osservare un certo regime di temperatura. I parassiti sono in grado di sopravvivere e liberarsi di loro possono solo riscaldare il pesce a 100 gradi. E non è tutto. È auspicabile che il pesce fosse già tagliato in porzioni, per una migliore elaborazione della temperatura. E anche in tali condizioni avverse, le larve possono sopravvivere fino a 20 minuti.

Se vuoi cuocere il pesce intero o in grossi pezzi, allora è meglio aspettare un'ora per proteggersi completamente. Per lo stesso motivo, i pesci affumicati dovrebbero preferibilmente essere affumicati.

Il fumo e l'essiccazione a freddo sono possibili solo per i pesci congelati o sottoposti a pre-salatura. Per fare questo, è necessario elaborare il prodotto con soluzione salina al 20%. È importante salare il pesce tanto quanto è necessario che il sale uccida i parassiti. I pesci di dimensioni fino a 25 cm sono invecchiati per 21 giorni, e una cattura più grande è meglio salare per un mese e mezzo. Quindi è scritto negli standard sanitari attualmente esistenti. E se non vi è opisthorchosis in luccio, storione o sterlet non sarà più importante.

Domande e risposte frequenti

Quanto è pericoloso il sushi?

Date le tendenze della moda non può essere ignorato e l'emissione di pesce del sushi. Questo piatto giapponese viene preparato utilizzando pesce o frutti di mare non trattati. Questo di per sé solleva preoccupazioni e domande: quale tipo di pesce può essere infettato dall'opportofilia, cosa si dovrebbe fare per non ammalarsi?

Ma in realtà, ci sono diversi motivi per smettere di preoccuparsi se c'è l'opistoria nel sushi:

  1. Tutti i prodotti utilizzati in tali ristoranti sono necessariamente controllati da SES. Pertanto, è estremamente improbabile che possa contrarre l'oftalizia durante l'acquisto di sushi.
  2. Più spesso, il sushi fatto in casa usa il pesce rosso, nella carne di cui le larve preferiscono non accontentarsi. E per la massima sicurezza è meglio cucinare sushi e involtini di pesce salato.
  3. In Giappone e in alcuni stabilimenti di élite puoi provare il vero sushi a base di pesce appena pescato. Ma il più delle volte per la preparazione di questi piatti viene utilizzato pesce surgelato, rimasto un paio di mesi nel congelatore. Tutte le larve di parassiti in lei sono morte da tempo.

Opistorchiasi ide

Cosa devi fare per uccidere l'ofchirchiasi nei pesci

Opisthorchiasis è una malattia parassitaria pericolosa causata da vermi trematodi, che di solito colpiscono il fegato e la cistifellea. La principale fonte di infezione è il pesce scarsamente cotto. È importante sapere quanto sale da pescare al fine di uccidere l'ofchirchiasi, che i metodi di cottura sono i più sicuri.

La malattia è abbastanza comune oggi. In alcune regioni, dove i piatti a base di pesce crudo che non vengono sottoposti a trattamenti termici speciali fanno parte della cucina nazionale, l'incidenza dell'opportachia è aumentata. Le regioni in cui il parassita si trova più spesso nei pesci sono comunemente indicate come le regioni di Khanty-Mansiysk Okrug, Yamalo-Nenets, Tyumen, Tomsk e Omsk.

Opisthorchiasis si trova esclusivamente negli animali fluviali, nei fiumi, dove si incontrano più spesso i pesci infetti da parassiti, tra cui Ob, Irtysh, Volga, Ural, Don, Dnieper. Tuttavia, questo non significa che il parassita non vive in altri fiumi, le regioni, la probabilità di incontrarlo esiste sempre.

Quali pesci hanno l'optocardia: una lista

La passera del gatto è esclusivamente pesce di fiume, si trova spesso nella famiglia delle carpe, un elenco di ciò che si può ottenere con l'opistococcosi:

  • ide;
  • scarafaggio;
  • dace;
  • orate;
  • lin;
  • Cavedani, altri rappresentanti della carpa.

Il più spesso, opisthorchisis succede in ide, triotto, dace. C'è un equivoco sul fatto che questo parassita non infetti le specie predatorie, tuttavia, recentemente, i casi di infezione sono stati spesso registrati dopo aver mangiato i predatori del fiume. Il pericolo di ammalarsi dopo aver mangiato il luccio è inferiore a quello di un rappresentante della famiglia delle carpe, ma esiste.

È importante! Oltre all'optorhoriasis, in questi pesci possono essere presenti altri parassiti.

Come identificare l'opistorchosi nei pesci

Le uova del gatto passera sono estremamente piccole, è impossibile notarle facilmente nella carne di pesce. In generale, è piuttosto difficile determinare se è infetto da parassiti senza un'analisi speciale.

Al momento dell'acquisto, tagliando acquistato, il pesce catturato dovrebbe prestare attenzione alla sua condizione nel suo insieme. Il pesce sano ha occhi puliti, non opachi, le squame sono lisce, uniformi, senza macchie, danni. La sua carne dovrebbe essere un'ombra uniforme e sana.

Nel pesce infetto da vari parassiti ci sono varie piccole neoplasie sulla carne, macchie di varie sfumature. In alcuni casi, quando il taglio nelle viscere ha trovato i vermi interi. Non mangiare questa carne.

Per ridurre al minimo la possibilità di acquistare o catturare pesci infetti da parassiti, è necessario acquistare carne in negozi affidabili, in base a tutte le condizioni di conservazione e agli standard sanitari. In questo caso, la probabilità di acquisire parassiti di animali fluviali infetti è estremamente ridotta. La cattura deve avvenire in luoghi in cui raramente si trovano i parassiti del pesce. Non andare a pescare in luoghi incontrollati.

È possibile prendere l'opistore per tenere il pesce

Dalla carne cruda si può catturare non solo il colpo di gatto, ma anche molte altre infezioni di natura batterica. Per raccogliere i parassiti sporchi dopo la pulizia, è assolutamente possibile cucinare le mani.

Per proteggersi dalle infezioni, si consiglia di manipolare e toccare i pesci con guanti monouso. Se questa possibilità non è disponibile, è importante lavarsi accuratamente le mani con il sapone dopo la preparazione. Utensili da cucina, piatti, coltelli devono essere accuratamente lavati con detergente e asciugati.

È importante! Qualsiasi pesce di fiume deve essere adeguatamente trattato, anche se non vi sono segni di infezione, in modo che la probabilità della malattia sia ridotta al minimo.

Come trattare il pesce da Opisthorchiasis

Il modo migliore per sbarazzarsi di eventuali infezioni che possono finire nella carne di pesce è il trattamento termico. Tuttavia, è consentito mangiarlo in un'altra forma. Dovresti sapere come decapare i pesci per uccidere l'ofchirchiasi, quali sono i metodi di preparazione sicura.

Il più pericoloso da mangiare è affettato, carne di pesce crudo, tagliata a pezzi sottili. In questo caso, non viene elaborato, quindi c'è la possibilità di essere infetto da opistorchosi, qualsiasi altra infezione parassitaria, batterica.

Quanto hai bisogno di decapare i pesci per uccidere l'ofchirchiasi?

La salatura è un modo abbastanza affidabile per distruggere i parassiti, se tutto è fatto correttamente. La cosa principale è aggiungere una grande quantità di sale, la carne dovrebbe essere ben salata. La carne deve essere coperta di sale a strati, senza versare acqua, sarà preparata nel suo stesso succo. Prima di salarlo dovrebbe essere ben lavorato, lavato, rimosso all'interno.

Come mettere sott'acqua i pesci del fiume? Minimo, che dovrebbe essere tenuto carne di pesce - cinque giorni, dopo che diventa sicuro da mangiare. Se un pezzo pesa più di un chilogrammo, dovrebbe essere consumato solo dopo 8-10 giorni. Più piccola è la quantità di carne, prima diventa commestibile. Se il volume e il peso della carne sono grandi, si consiglia di tagliarlo in piccoli pezzi.

A che temperatura muore l'opistococcosi nei pesci?

È anche possibile distruggere l'infezione con l'aiuto delle basse temperature, durante il congelamento. Dopo quanti giorni in questo caso può essere mangiato? Mantenere la carne a bassa temperatura dovrebbe essere di almeno tre settimane, dopo che diventa sicuro da mangiare.

Almeno tre settimane dovrebbero essere conservati carne, se la temperatura di congelamento del congelamento è pari a 8 - 12 gradi, come nella maggior parte dei frigoriferi. Se è possibile congelare la carne a temperature minime di 28 - 30 gradi, l'infezione morirà più velocemente in pochi giorni.

Quanto tempo ci vuole per friggere i pesci per uccidere l'ofchirchiasi?

Il colpo di gatto è un parassita abbastanza tenace che può sopravvivere anche dopo il trattamento termico, quindi ci sono anche regole speciali che devono essere osservate durante la cottura.

Sicuramente per distruggere qualsiasi infezione nella carne di pesce, dovrebbe essere tagliato in piccoli pezzi, che sono più facili da friggere completamente. Friggere e far bollire dovrebbero essere sotto un coperchio chiuso, aumenta la probabilità di distruzione di uova e larve. Prima di friggere, si consiglia di far bollire il pesce per 10 - 15 minuti.

È importante! Per maggiore sicurezza, è possibile congelare la carne e mantenerla a basse temperature per lungo tempo, quindi sottoporla a trattamento termico.

Opisthorchiasis in pesce affumicato

Il fumo caldo è il modo più sicuro per uccidere un'infezione nella carne, quindi questo è il modo più sicuro per cucinare il pesce del fiume. Va tenuto presente che il fumo freddo, al contrario, non uccide l'infezione, quindi bisogna fare attenzione.

Si trova anche Opisthorchiasis nel pesce essiccato. I metodi di cottura più sicuri sono quelli in cui la carne è esposta a temperature molto alte o estremamente basse. In altri casi, rimane la probabilità di preservare i parassiti.

In generale, se si osservano tutte le regole di lavorazione della carne di pesce, al momento dell'acquisto in un negozio, la probabilità di ammalarsi di opistorschiasi è piuttosto ridotta. Il gruppo a rischio di solito comprende persone che preferiscono la Stroganina, altri metodi di cottura che non implicano il trattamento completo a caldo o la salatura.

Sei ancora sicuro che sia difficile pulire il tuo corpo dagli organismi parassiti?

Se leggete queste righe, la vostra lotta con i parassiti apparentemente non ha avuto altrettanto successo.

Hai mai pensato a misure drastiche per combattere la malattia? Sicuramente - sì, perché i parassiti sono molto pericolosi - sono in grado di moltiplicarsi rapidamente e vivere a lungo, a causa di ciò, le malattie che provocano diventano spesso croniche e procedono con una ricaduta costante. Frequente nervosismo, mancanza di appetito, disturbi del sonno, problemi con l'immunità in generale, disbiosi intestinale. sicuramente tutti questi punti sono ben noti a te.

Ma potrebbe essere meglio trattare non i sintomi, ma la causa della malattia? Sarà molto utile leggere il lavoro di Sergei Rykov, che dirige l'Università di Parassitologia, i nuovi modi per combattere le malattie parassitarie. Leggi completo

Ti consigliamo anche di leggere:

Il luccio ha l'optocardia: il processo di infezione

Opisthorchosis è una malattia causata da un colpo di fortuna felino - un piccolo elminto che viene trasmesso agli esseri umani o agli animali quando si mangia pesce crudo o insufficientemente trattato termicamente. Il pericolo principale sono gli abitanti dei fiumi appartenenti alla famiglia delle carpe. E c'è l'opisthorchosi nel luccio, perché è un pesce predatore che si nutre degli abitanti dei fiumi che possono essere malati.

Cos'è l'ofkospiria

Quando opistorchiasis nel fegato, cistifellea, pancreas per molto tempo, vermi parassiti di piccole dimensioni vivono, deponendo le uova e danneggiando il corpo.

Per trovare il tuo ultimo portatore (umano, cane, maiale, gatto, volpe e altri animali), le uova di passera di gatto devono attraversare un certo ciclo di sviluppo, con la presenza di 2 ospiti intermedi.

Cosa succede all'uovo:

  1. L'elminto depone le uova che sono escrete con le feci.
  2. Per uno sviluppo di successo, le uova devono essere in acqua per entrare nel loro primo vettore, una vongola d'acqua dolce. Lì, la larva della miracidia diventa una cercaria, che lascia il mollusco alla ricerca della successiva portatrice. Questa forma di vita della larva non è pericolosa per l'uomo, non si svilupperà nel corpo umano se ingerita.
  3. Il cercarium trova il suo nuovo proprietario - è un pesce di fiume, all'interno del quale c'è una trasformazione in un metacercarium.
  4. Per arrivare al suo ultimo proprietario, persona o animale, quest'ultimo deve mangiare questo pesce infetto. All'interno del loro ospite, le larve attraversano lo stadio finale di sviluppo, diventano individui adulti e dopo un po 'iniziano a deporre le uova.

Il fegato è responsabile del filtraggio dell'intero corpo. Per i vermi ci sono molti nutrienti necessari per l'habitat a lungo termine all'interno del corpo. Ci sono casi di parassiti che vivono nel corpo umano per 20 e 30 anni.

Ricordate! La malattia può non essere avvertita per molti anni e durante questo periodo i parassiti hanno il tempo di causare gravi danni all'organismo e il trattamento dovrà continuare dopo la sverminazione.

Quale pesce può essere infettato

Tutti i pesci che sono abitanti di acqua dolce possono essere infettati da vari tipi di elmintiasi.

L'elenco degli abitanti di acqua dolce portatori di malattie include:

  • ide, scarafaggio, dace;
  • orata, scardola, tinca;
  • carpe, cavedani, cavedani;
  • bluebone, chekhon, white-eyed;
  • spike, verkhovka.

Ci sono casi di infezione in individui predatori? Il luccio soffre di opistorschiasi? Sì, tra i pesci predatori ci sono casi di infezione del formaggio e del luccio. Questi dati sono confermati da test di laboratorio.

È importante! I predatori si infettano mangiando altri pesci. Nel luccio, l'infezione da soliter è molto più comune, quindi è importante esaminare l'intera cattura e prepararla correttamente.

Come si verifica l'infezione?

L'inosservanza delle norme di igiene spesso porta all'infezione con qualsiasi tipo di elminti. Questo vale per l'igiene personale, l'igiene alimentare, l'igiene delle stoviglie.

Come si ottiene l'infezione:

  1. Quando si mangia pesce crudo, leggermente salato, non curato, scarsamente arrostito o bollito.
  2. Con l'uso costante di una attrezzatura grezza per la preparazione di diversi piatti (ad esempio, insalate). Questi sono coltelli, piatti, taglieri, ecc.
  3. Mancanza di igiene personale durante e dopo la fine del taglio del pesce (mani scarsamente lavate).
  4. Campionamento nel processo di cottura.

Prima di iniziare a cucinare, il pesce deve essere accuratamente ispezionato, pulito, lavato.

Sii attento! È molto facile infettare l'elminto, ma è molto difficile liberarsene nel corpo e liberarsene in tempo, quindi devi monitorare attentamente ciò che mangi, bevi.

Precauzioni di sicurezza

Per proteggersi da possibili contaminazioni, è necessario seguire le regole di cottura dei piatti di pesce e osservare l'igiene generale.

Cosa devi fare per disinfettare il pesce:

  1. La cottura dovrebbe essere fatta per 15-25 minuti dopo l'acqua bollente. Il pesce dovrebbe essere tagliato a pezzetti.
  2. Arrosto di carne in piccoli pezzi, in una grande quantità di grasso. Friggere pezzi grandi per almeno 20 minuti in una forma appiattita.
  3. Polpette di pesce, polpette, ecc., Vengono cotte per circa 15-25 minuti. Un ottimo modo per cucinare è stufare. Per estinguere è necessario ammorbidire le ossa, quindi è garantito un riscaldamento uniforme e una disinfezione della carne.
  4. Prima di fumare a freddo è necessario congelare preventivamente il prodotto o eseguire la procedura di salatura preliminare per 2-3 giorni. Dopo la stessa durata della salatura viene effettuato il pesce essiccato per 3 settimane.
  5. Il caviale è contaminato a una temperatura di 5-6 gradi. Il rapporto tra sale e pesce è: 60 g di sale per 1 kg di caviale per 12 ore, o 50 g di sale per 1 kg di caviale per 2 giorni. Il caviale deve essere costantemente mescolato.
  6. Il pesce piccolo viene salato per 2 settimane, grande per 40 giorni. 10 kg di pesce sono presi 2 kg di sale.
  7. Se la temperatura nel congelatore è di circa -9 gradi, il congelamento dovrebbe durare 3 settimane. A una temperatura di 28-32 gradi non ci vorranno più di 3 giorni.

La cosa principale è gestire bene tutti gli strumenti utilizzati per tagliare il pesce. I coltelli devono essere accuratamente puliti. È preferibile utilizzare strumenti separati per il pesce, separati per la carne e separati per le verdure.

Ricordate! La risposta alla domanda: "È possibile ottenere l'opistorchosi dal luccio?" Sì, se non si seguono le regole della cucina e della lavorazione della carne. E non solo dal luccio, ma anche da molte altre specie di pesci.

Il pesce è una fonte di molte sostanze che sono benefiche per il corpo umano, quindi un completo rifiuto del suo uso non sarà vantaggioso. Temendo per la tua salute e temendo di essere infetto è giusto. Per far fronte ai parassiti, è sufficiente osservare le precauzioni di base e continuare a mangiare piatti di pesce sani. E se trovi i più piccoli segni della malattia, consulta un medico per un trattamento rapido e qualificato.

Sei ancora sicuro che sia difficile pulire il tuo corpo dagli organismi parassiti?

Se leggete queste righe, la vostra lotta con i parassiti apparentemente non ha avuto altrettanto successo.

Hai mai pensato a misure drastiche per combattere la malattia? Sicuramente - sì, perché i parassiti sono molto pericolosi - sono in grado di moltiplicarsi rapidamente e vivere a lungo, a causa di ciò, le malattie che provocano diventano spesso croniche e procedono con una ricaduta costante. Frequente nervosismo, mancanza di appetito, disturbi del sonno, problemi con l'immunità in generale, disbiosi intestinale. sicuramente tutti questi punti sono ben noti a te.

Ma potrebbe essere meglio trattare non i sintomi, ma la causa della malattia? Sarà molto utile leggere il lavoro di Sergei Rykov, che dirige l'Università di Parassitologia, i nuovi modi per combattere le malattie parassitarie. Leggi completo

Ti consigliamo anche di leggere:

Il ciclo di vita dell'opistorch, il periodo di sviluppo e di incubazione dell'optorchiasi

Ogni anno scienziati e medici analizzano le malattie. Secondo le ultime statistiche, il numero di persone infette da opistorsiasi supera i 20 milioni di persone, con la maggior parte dei pazienti che vivono in Russia e nei paesi limitrofi.

L'opistorch elminico penetra nel fegato o nel pancreas e poi inizia il suo sviluppo. Tutti dovrebbero conoscere le cause del verificarsi della malattia al fine di evitare l'infezione in futuro.

Le persone possono essere infettate da animali o pesci. Nella maggior parte dei casi, il verme entra nell'uomo attraverso la carne dei seguenti pesci:

Opisthorchiasis completa il suo ciclo dopo aver penetrato il corpo umano. Persone o animali sono la sua ultima portatrice. Il verme arriva al nuovo proprietario solo attraverso la bocca, cioè con pesce o carne animale. Inoltre, il verme e le sue uova si possono ottenere quando si leccano le mani o da elettrodomestici da cucina, se non si esegue il trattamento termico.

Il ciclo di vita dell'opporthiasis

Opistorch seleziona come mammifero il pancreas dei mammiferi o dei pesci. Nella vita di un elminto ci devono essere due ospiti intermedi, vale a dire:

  1. frutti di mare;
  2. Pesce, famiglia di carpe.

Dopo che i vermi si spostano nel corpo del proprietario finale. Tutto dipende da chi ha mangiato il pesce infetto.

Il ciclo di sviluppo dell'optorhoriasi consiste in diverse fasi. I vermi adulti depongono le uova, che a loro volta con le feci entrano nell'ambiente esterno. Un prerequisito per l'esistenza di un elminto è un mollusco che vive in corpi idrici superficiali, quasi prosciugati. Inghiottono le larve insieme al limo. Una volta nel corpo del trasportatore, la larva subisce una serie di metamorfosi.

Nella fase successiva del ciclo di vita, un opistorch entra nel corpo del pesce carpa. Dal mollusco sotto forma di larva - cercariae, che viene selezionato nell'acqua, e quindi trova carpe. Situato nei muscoli, l'elminto continua a svilupparsi. Dopo circa 6 mesi, l'opisthorchosis completa il suo periodo di incubazione. Dopo di ciò, è in grado di spostarsi nel corpo di una persona o di un animale.

Va notato che il pesce può lasciare l'habitat dei molluschi. Se entro 2 anni le persone o gli animali non vengono infettati dalla malattia, il pesce si sbarazzerà dell'infestazione da verme.

Il ciclo di vita di un opistorch dipende da quale organo è entrato. Dove vivono gli opistorhas, molte persone sono interessate a:

  • Nell'acqua biliare intraepatica nel 60% dei casi;
  • Nella colecisti nel 30% dei casi;
  • Nel pancreas nel 10% dei casi.

Sapendo che cos'è l'opisthorchosi, molte persone sono interessate alla domanda, quanti elminti vivono, se non li liberano? È meglio sbarazzarsi del verme, poiché può vivere fino a 25 anni. In questo caso, l'infestazione da worm può essere infettata rapidamente, il ciclo di sviluppo del worm è solo di un anno e mezzo.

Trattamento termico e congelamento da opistorchiasi

Opisthorchiasis è una malattia grave che può causare altre malattie. È meglio affrontarlo, prima che il nuovo ciclo di vita della larva prosegua nella nuova portante.

Dovrebbe essere notato che in contatto con il paziente, è impossibile essere infettati, poiché molluschi e pesci sono necessari per lo sviluppo di Opisthorchisis. Per eliminare l'agente eziologico dell'elmintiasi il trattamento termico del pesce è perfetto.

È sufficiente sapere per quanto tempo gli opistorch vivono per prevenire il loro verificarsi. Durante la sua esistenza, vale a dire più di 20 anni, il verme può deporre diversi milioni di uova e provocare il verificarsi di disturbi gravi.

Per uccidere il parassita, devi preparare correttamente il pesce:

  • Fai bollire il pesce per più di 20 minuti dopo che l'acqua bolle;
  • Per friggere, il pesce deve essere diviso in più pezzi e poi messo in una quantità sufficiente di grasso, friggere per almeno 20 minuti;
  • Per gli amanti della torta di pesce dovresti sapere che dovresti cuocere in forno per almeno 1 ora;
  • La salatura viene effettuata entro 2 settimane al ritmo di 10 chilogrammi di pesce 2 chilogrammi di sale;
  • È categoricamente sconsigliato l'uso di pesce salato o pesce affettato, poiché la possibilità di infezione rimane senza trattamento termico.

Con i vermi puoi combattere non solo la giusta cottura. È necessario sapere a quale temperatura muore l'opistor. Dal momento che la carne di pesce è meglio non esporre ad alte temperature, è possibile utilizzare il congelamento e non ci sarà traccia di opistoria.

Opistorhi muore alle seguenti condizioni:

  • A -40 gradi, ci vorranno 7 ore per eliminare completamente il worm;
  • Opisthorchiasis nel congelamento del pesce a -35 gradi, sarà eliminato dopo 14 ore;
  • Anche l'opisthorchosis muore se congelato a -28 gradi, per la completa distruzione dei vermi ci vorranno 32 ore;
  • Va notato che nei congelatori domestici convenzionali, l'elminto non morirà.

Conoscendo la temperatura alla quale muore l'opistociasi, non si può aver paura di mangiare carne di pesce. Non dimenticare che anche il coltello e il tagliere devono essere accuratamente lavorati, in quanto potrebbero essere larve.

Si raccomanda di trattare la stanza, poiché quando si taglia il pesce, le larve possono arrivare ad altri utensili da cucina. Per distruggere il verme, puoi usare la luce ultravioletta o il trattamento termico. Puoi anche bollire utensili da cucina.

Dove vive Opistorch?

Opisthorchiasis può causare la comparsa di gravi malattie o complicazioni, tutto dipende da dove vive il parassita. Una volta nel fegato, il verme con i suoi ventosa forma piccole ferite sulle pareti dell'organo. Di conseguenza, possono verificarsi infezioni.

Le malattie infettive possono anche causare l'elminto stesso, poiché nel corso della sua attività vitale rilascia sostanze tossiche. Il paziente può manifestare:

  • nausea;
  • diarrea;
  • Reazione allergica;
  • L'infiammazione.

Molte persone si chiedono se il verme si riproduce nel corpo umano e provoca gravi conseguenze? Non dovresti aver paura di questo, perché per l'intero ciclo di sviluppo l'elminti ha bisogno di acqua e molluschi, quindi le conseguenze e le complicazioni possono essere causate solo dai vermi adulti.

A seconda di dove vivono i vermi, il grado di complicanza varia. Se i vermi si trovano nel fegato, il paziente nella maggior parte dei casi appare:

  • Cirrosi del fegato;
  • Processi purulenti nel fegato;
  • Insufficienza epatica;
  • Epatite cronica;
  • Malattia fatale

A seconda di quanto tempo il verme vive nel corpo, possono comparire varie complicazioni. Per prevenire questo, è necessario dopo i primi segni di invasione di Helminthic per iniziare il trattamento.

È meglio prima cercare l'aiuto di un medico in modo che possa determinare quale ciclo vitale ha superato il parassita. Dopo, puoi assegnare un trattamento. Se lo si desidera, è possibile utilizzare le ricette della medicina tradizionale.

L'invasione del verme può causare molti problemi al paziente, quindi è necessario cercare di prevenire la comparsa di vermi. Le misure preventive possono interrompere il ciclo di sviluppo di Opistorch. È sufficiente cucinare il pesce correttamente e cuocere a caldo gli utensili da cucina, quindi sarà possibile non aver paura dell'infestazione da vermi e delle conseguenze.

Che tipo di pesce può essere infettato da oftalicismi?

Ci sono pochissime persone che si rifiuterebbero di provare il pesce. E questo è comprensibile: questo prodotto può anche competere con la carne nella sua delicatezza e utilità. Ma soprattutto - il pesce contiene molte proteine ​​di alta qualità, quindi necessarie per il corpo umano. Ma mentre poche persone pensano che il pesce del fiume possa essere molto pericoloso. E non stiamo parlando di piccole ossa che possono rimanere bloccate nell'esofago, ma di elminti elminti che possono causare una grave malattia. Il suo nome è Opisthorchiasis.

Questa è chiamata la malattia che causa il parassita - il colpo di gatto. Come funziona l'elminti di questa specie, puoi guardare le numerose foto su Internet. È un colpo di fortuna relativamente piccolo con un corpo a forma di foglia, appuntito su un lato. Sul corpo sono posizionati polloni addominali e orali. La lunghezza dell'elminto varia da 0,8 a 2 mm. Durante il giorno, un individuo adulto può produrre da 1000 a 3000 uova.

Modi di penetrazione

Il contatto con un animale o una persona infetta può causare malattie. Per esempio: basta tenere i corrimani nel trasporto pubblico dopo che un paziente con l'opisthorchosis si è trattenuto lì, e poi, senza lavarsi le mani, mettere un pezzo di caramella in bocca, pulire gli angoli delle labbra e tutto - c'è la possibilità che l'infezione si sia verificata.

Una persona malata, insieme alle feci, rilascia uova di parassita. Attraverso le fogne penetrano nell'acqua, dove vengono mangiati dalle onnipresenti lumache. Il prossimo passo è il pesce. È la principale fonte di infezione sia per gli esseri umani che per gli animali.

Una volta nel corpo umano, l'elminto penetra nel fegato e nei dotti biliari. In questo ambiente, può vivere fino a venti anni, causando gravi danni agli organi. Puoi verificarlo guardando le foto degli organi colpiti.

Parassitare un gatto passera può anche nei gatti, cani. Se molti parassiti entrano nel corpo di una persona o di un animale, può essere fatale. Ma questi casi erano unità registrate. Molto spesso, i pazienti muoiono a causa dello sviluppo delle complicanze della malattia. Questo è il cancro, la cirrosi, l'epatite. Ma questo è possibile quando il paziente non riceve cure mediche.

Quale pesce può essere infettato

In primo luogo nel gruppo a rischio è la famiglia delle carpe. Questo elenco include:

A volte i predatori del fiume sono infetti. Questo è formaggio, luccio. Le conferme sono foto scattate in laboratorio durante lo studio. Questo accade quando sia la carpa che i pesci predatori si trovano nei corpi idrici. Certamente, i casi di infezione dei rapaci rappresentanti dei pesci, se comparati con le carpe, non sono così grandi. Ma, comunque, mangiando lucci, guance o altri pesci predatori, devi stare molto attento. Gli esperti raccomandano di prestare attenzione alla corretta elaborazione del fermo prima della cottura. Ciò che è importante, anche se il pesce non è infetto da opistorchosi, non garantisce che non sia un portatore di altre specie di elminti.

I nostri lettori raccomandano! Per la prevenzione e il trattamento delle infezioni parassitarie, i nostri lettori raccomandano il Bactefort Parasite Remedy. Consiste esclusivamente di piante medicinali raccolte in luoghi ecologicamente puliti, che sono estremamente efficaci nella pulizia del corpo dai parassiti, e inoltre guariscono e proteggono il corpo nel suo insieme. Pareri medici. "

Certamente, tutti coloro che amano questo prodotto sono interessati a sapere se è possibile contrarre l'oftalizia durante il consumo di pesci di altre specie? Ahimè, puoi. Qualsiasi pesce d'acqua dolce può essere contaminato. Ma questo è possibile solo quando vengono registrati casi di questa malattia e se le lumache infette abitano nelle acque locali.

Gli infetti possono essere lo storione e il salmone, quindi un amato salmone può anche portare le larve dell'opiscorosi.

Precauzioni di sicurezza

Controllare - se i parassiti del pesce provocando l'opisthorchisis, senza attrezzature di laboratorio speciali è impossibile. È davvero necessario abbandonare un prodotto così gustoso e sano? In nessun modo! Per evitare la malattia, è necessario non solo sapere quali pesci possono essere infettati. Questo non è abbastanza Devi sapere come evitare la possibilità di ottenere l'optocardia.

Per fare questo, la presa deve essere trattata. Ma che tipo, perché le larve del parassita non hanno paura né della temperatura elevata né della bassa temperatura? Avanti sui tipi di elaborazione e sul livello di protezione che garantiscono.

congelare

Poiché non è così facile distruggere le larve, al fine di eliminarle con l'aiuto delle basse temperature, è necessario congelare il prodotto per 17-21 giorni, ma in modo che la temperatura non superi i 9-12 gradi. Se la temperatura è ridotta a - 28-32 gradi, il periodo di congelamento può essere molto più breve, solo un paio di giorni.

salatura

La salatura del pesce è considerata la più comune della sua preparazione. Salare dovrebbe essere così: mettere il pesce a strati e abbondantemente cospargere di sale. Per la disinfezione del prodotto ci vorranno dai 5 ai 7 giorni. Se il pescato è piccolo, per esempio - un chilogrammo, allora devi salarlo nello stesso modo, solo il tempo sarà necessario per mezzo o due volte di più.

Trattamento termico

Anche mangiare pesce fritto o bollito non è sempre sicuro. Soprattutto se è stato preparato in grandi pezzi. Per ridurre il rischio di no, è meglio tagliare grandi individui in piccoli pezzi e far bollire per almeno 15-20 minuti. La frittura ha anche alcuni requisiti: la padella deve sempre essere coperta con un coperchio.

Il risultato eccellente dà l'estinzione. Quanto ci vorrà per fare questo? È necessario estinguere fino a quando le ossa non si ammorbidiscono - non una sola larva dell'opisthorchosis sopravviverà. Così puoi cucinare qualsiasi tipo, che si tratti di lucci, carassi, salmoni, guance, tutto ciò che sei riuscito a catturare o comprare. Il fumo caldo è anche un ottimo modo per sbarazzarsi dei parassiti, ma non si può parlare di fumo freddo.

I residenti delle regioni settentrionali sono molto affezionati a mangiare a fette. Cosiddetto pesce affumicato a fette sottili. Sfortunatamente, è impossibile mangiare questo piatto. In caso contrario, il rischio aumenta al massimo delle prestazioni.

Per non ammalarti, devi preparare correttamente piatti a base di pesce, non solo per la tua famiglia, ma anche per gli animali domestici. Se non lo fai e dai il resto della cattura a gatti o cani nella loro forma grezza, possono essere infettati e causare un'invasione per l'uomo.

In quale altro modo la larva può scegliere per l'invasione? Proprio così: gli accessori che vengono utilizzati per il taglio. Per ridurre al minimo il rischio, è necessario utilizzare un piatto, un coltello, una tavola separati. Dopo il lavoro, tutto il necessario per versare sopra l'acqua bollente e conservare separatamente dagli altri utensili.

Top