Categoria

Messaggi Popolari

1 Cirrosi
La sindrome di Gilbert
2 Cirrosi
Fegato: malattie in cui si trova l'organo, come fa male, sintomi e trattamento
3 Giardia
Proprietà medicinali di bile di un orso a malattie di fegato
Principale // Cirrosi

Cosa succede se ALT e AST sono elevati?


Transaminasi ALT (alanina aminotransferasi) e AST (aspartato aminotransferasi) sono enzimi endogeni che svolgono un ruolo importante nella produzione di vari aminoacidi.

Habitat transaminasi ALT e AST

La transaminasi AST si trova principalmente nei globuli rossi, nel tessuto muscolare scheletrico e nel fegato.

Prendere campioni di varie transaminasi nel sangue e determinarne la concentrazione gioca un ruolo importante nella diagnosi e nel monitoraggio dello sviluppo di molte malattie. Gli indicatori standard delle transaminasi variano in base al sesso del paziente, al numero di anni vissuti, alla temperatura e al peso corporeo, allo stile di vita. Sono presenti in piccole quantità in un corpo sano: un po 'di più negli uomini e un po' meno nelle donne.

AST e ALT elevati non riflettono necessariamente le anormalità nel corpo. La pratica medica per la diagnosi richiede una ripetizione di test di laboratorio per diverse settimane, oltre a raccogliere la storia familiare e condurre un esame fisico completo del paziente. La cronologia deve includere vari dati:

  1. Informazioni sull'ammissione da parte del paziente di farmaci, compresi mezzi commerciali non testati.
  2. Informazioni sulle possibili procedure per la trasfusione di sangue.
  3. Dati se il paziente era malato o no ittero, epatite.
  4. Informazioni sui casi familiari di malattie epatiche e renali.
  5. Spiegazione della presenza o assenza di dolore nell'addome.
  6. Materiale generale sulle condizioni sistemiche - perdita o aumento di peso, patologia del cancro, diabete.
  7. Materiale sull'attività sessuale del paziente.

L'alcolismo, le malattie che hanno una complicazione del fegato, la malattia di Wilson-Konovalov e il deficit di alfa1-antitripsina includono malattie familiari del fegato.

Il tasso di indicatori di ALT e AST

Nell'attività clinica, gli indicatori di ALT e AST sono determinati sulla base di misure di test biochimici. Al fine di ottenere gli indicatori più veritieri, si consiglia di eseguire un esame del sangue nella prima metà della giornata prima dei pasti (si raccomanda di astenersi dal mangiare - almeno 8 ore).

Per determinare gli indicatori di AST e ALT, il sangue venoso viene raccolto usando un ago medico spesso.

Gli indicatori normali di ALT, AST non sono uguali per donne e uomini. Nei pazienti, l'analisi di ALT e AST è considerata buona se la concentrazione di enzimi non è superiore a 31 U / l. Negli uomini, la transaminasi ALT non dovrebbe essere superiore a 45 U / le AST aminotransferasi dovrebbero essere entro 47 U / l. Nei bambini di qualsiasi sesso, gli indicatori di ALT e AST variano rispetto all'età del bambino, ma non possono essere superiori ai valori critici: ALT - 50 U / l. Normalmente, AST dovrebbe essere 140 U / l per i bambini di età prescolare e primaria e 55 U / l per i bambini sopra i 9 anni. Se l'AST è elevato, indica la presenza di una certa patologia.

Quando studia i test di laboratorio, un medico deve tenere conto delle capacità delle apparecchiature di laboratorio e interpretare i risultati dei test sulla base delle norme e delle capacità del laboratorio che ha condotto i test di funzionalità epatica.

Perché sono elevate transaminasi AST e ALT?

Livelli alti di ALT determinano la patologia in quei tessuti in cui è presente questa transaminasi. Nella pratica clinica, i motivi principali per cui ALT è elevata sono i seguenti:

  1. Epatiti e malattie del fegato, come cirrosi epatica, steatoepatosi grassa, cancro, ecc. Con epatite A, B, C, D ed E (oltre a droga, alcol, allergia), un numero enorme di cellule epatiche viene distrutto, e quindi L'ALT delle cellule epatiche si immigra nel sangue. Nell'analisi del sangue biochimica contro lo sviluppo di epatite, si osserva un aumento della concentrazione di bilirubina. I punteggi delle ALT del sangue aumentano in base alla gravità della malattia.
  2. Infarto del miocardio, dove si nota la morte delle zone del muscolo cardiaco. Al momento del verificarsi della patologia, una quantità maggiore di ALT e AST entra nel sangue.
  3. Patologie generali del cuore, accompagnate dal degrado del muscolo cardiaco. La patologia è caratterizzata da un aumento del livello di ALT nel sangue, che conferma la presenza di processi distruttivi.
  4. Lesioni con lesioni muscolari impressionanti, comprese estese ustioni.
  5. Pancreatite acuta, accompagnata da processi infiammatori nel pancreas. Con questa patologia aumenta il livello di ALT nel sangue.

Cause di AST nel sangue

L'AST transaminasi aspartico aumenta nelle malattie del cuore, del fegato e del pancreas. Le ragioni dell'aumento potrebbero essere diverse:

  1. L'infarto miocardico è la causa principale più comune della crescita di AST nel sangue. Nel caso di una patologia nel sangue, l'AST aumenta di dieci volte e l'ALT cambia solo leggermente.
  2. Malattie infiammatorie del cuore - miocardite, cardite reumatica, condizioni dopo appena sottoposti a intervento chirurgico.
  3. Gravi condizioni distruttive nel fegato - epatite virale, alcol, droga, allergia, epatite tossica, cirrosi epatica, cancro al fegato e disturbi simili, per i quali vengono effettuati esami del fegato.
  4. Bruciature impressionanti e lesioni gravi.
  5. Forma acuta e avanzata di pancreatite.

C'è un caso speciale quando ALT e AST sono elevati. I test epatici mostrano spesso dal sangue che nel primo periodo di gravidanza la maggior parte delle donne ha un lieve aumento di ALT. La condizione non prova la presenza della malattia. Se nel corpo durante la gravidanza vengono rilevati livelli elevati di ALT e AST, ciò rende necessario condurre un esame urgente per il possibile sviluppo della patologia epatica.

Test del fegato: quali sono, quali test includono?

L'analisi biochimica di campioni di sangue e di fegato può rilevare alti tassi di enzimi epatici, oltre a rilevare un'ampia gamma di sostanze di substrati, ormoni che possono essere utilizzati nella diagnosi o nel controllo della malattia e influenzare il trattamento prescritto da un medico. I test epatici prevedono l'assunzione di biomateriali - sangue venoso. Come materiale per l'analisi, l'assistente di laboratorio utilizzerà il siero. Durante i test, il tecnico di laboratorio sarà in grado di scoprire vari indicatori:

  1. Proteine ​​totali nel sangue. Un aumento della concentrazione di proteine ​​del sangue conferma la presenza di processi di disidratazione nel corpo, lo sviluppo di processi infiammatori cronici.
  2. Concentrazione di albumina Un aumento dell'albumina indica la disidratazione nel corpo e l'insufficienza epatica.
  3. La concentrazione di urea.
  4. Concentrazione di creatinina Alti tassi confermano la presenza di disfunzione renale, sovrapposizione dell'uretra, rottura della vescica.
  5. ALT. Alti tassi confermano la presenza di distruzione epatocellulare, danno muscolare e ipertiroidismo.
  6. ALP. Valori elevati indicano la presenza di depositi ossei, danni al fegato, ipertiroidismo, malattie delle vie biliari, danni intestinali, morbo di Cushing, presenza di corticosteroidi, barbiturici e danni ai tessuti generalizzati (inclusi i neoplasmi).
  7. GDH. Alti tassi diagnosticano necrosi epatica e processi infiammatori epatocellulari.
  8. AST. Le alte percentuali indicano danni al fegato, la presenza di ipotiroidismo.

Preparazione per analisi

Il corretto comportamento del paziente prima del test può garantire l'affidabilità dei test. Pertanto, se il paziente ha bisogno di trovare indicatori affidabili di AST e ALT, deve seguire alcune regole:

  1. Visita (a stomaco vuoto) la clinica o l'ospedale al mattino.
  2. Il giorno del test, il paziente può bere solo acqua non zuccherata, non gassata.
  3. Il sangue deve essere donato prima di assumere i farmaci prescritti da un medico. Se questo è possibile, allora non prima di 7-14 giorni dopo la loro cancellazione.
  4. Il giorno prima dei test, il paziente deve limitare il consumo di cibi fritti, salati e piccanti, eliminare la cioccolata, il tè e il caffè dalla dieta, rinunciare a qualsiasi bevanda alcolica e gassata.
  5. Alcuni giorni prima delle prove, il paziente deve ridurre l'intensità dell'attività fisica, abbandonare l'allenamento sportivo attivo.

Come ridurre ALT e AST?

Le transaminasi AST e ALT sono fattori medici significativi che mostrano la condizione salutare o patologica degli organi umani. Aumentare la concentrazione di enzimi nel corpo conferma danni infettivi, feriti o correlati all'età ad organi le cui cellule hanno transaminasi ALT e AST. L'abbassamento della concentrazione di ALT e AST nel sangue può essere effettuato indipendentemente, immediatamente dopo che le cause della presente malattia sono state eliminate.

Il valore di ALT e AST nell'epatite

Il livello delle sostanze enzimatiche epatiche ALT e AST nell'epatite è l'indicatore più importante, in quanto indica con maggiore precisione quanto sia affetto il fegato e in che modo è necessario adeguare la terapia per aiutare la persona nella misura massima. Allo stesso tempo, è importante capire che un aumento di questi valori non significa la presenza di patologie epatiche in ogni situazione - ci possono essere problemi con altri organi. Maggiori informazioni sulle sostanze enzimatiche del fegato, nonché su come prepararsi per i test e su cosa fare con l'aumento dei tassi dei risultati ottenuti - in questo materiale.

Cos'è?

L'alanina aminotransferasi (ALT) e l'aspartato aminotransferasi (AST) sono sostanze enzimatiche che sono coinvolte nella conversione degli aminoacidi necessari per il corpo. Possono essere prodotti solo dagli organi interni del corpo umano e la maggior parte di questi enzimi viene sintetizzata dal fegato. Ecco perché, con un aumento di ALT e AST, il primo passo è condurre un controllo completo del fegato.

Alanina aminotransferasi

L'ALT è uno degli indicatori più informativi nelle patologie del fegato, poiché si trova all'interno delle cellule di quest'ultimo e, quando muoiono, entra nel flusso sanguigno, segnalando così i processi distruttivi che si verificano nell'organo. Inoltre, l'alanina aminotransferasi è coinvolta nella formazione dell'amminoacido alanina, indispensabile per l'organismo umano: è uno dei composti che garantisce il normale funzionamento del sistema nervoso e immunitario ed è necessario nella regolazione del metabolismo e nella formazione dei linfociti. Oltre al fegato, l'enzima si trova nel tessuto muscolare, nei polmoni, nel miocardio, nel pancreas e nei reni.

Nel caso dell'epatite acuta, l'alanina aminotransferasi è elevata sempre e in tutti i pazienti. Con l'epatite A virale, il suo livello aumenta circa 2 settimane prima dell'inizio dell'itterizia, e per un periodo molto più lungo - con l'epatite B. Il valore massimo degli indicatori raggiunge circa 2 o 3 settimane di malattia e ritorna alla normalità dopo 30-40 giorni. Per l'epatite virale acuta, i risultati vanno da 500 a 3000 U / l. Se il livello di ALT rimane molto più lungo del periodo specificato, ciò indica che la malattia è passata da cronica a cronica.

Aspartato aminotransferasi

L'AST è una transaminasi, più concentrata nelle cellule nervose e nei tessuti muscolari, e meno nei reni, nel pancreas e nei polmoni. Il suo livello è meno informativo, poiché può aumentare sia nella necrosi epatica che nel danno al tessuto miocardico.

L'AST è aumentata non solo nella sconfitta degli epatociti, ma anche nei casi di mononucleosi, ittero, colestasi intraepatica, cirrosi e metastasi epatiche. Nell'epatite tossica l'aspartato aminotransferasi è più alto dell'ALT. Normalmente, il loro rapporto è 1,33. In caso di problemi al fegato, è sempre inferiore a questo indicatore, con patologie cardiache, il coefficiente è aumentato.

Quando è prescritto uno studio

L'analisi del livello delle sostanze enzimatiche epatiche viene effettuata non solo nei casi di sospetta epatite. Sangue per controllare la concentrazione di AST e ALT in caso di sospetto che il paziente abbia le seguenti patologie:

Fai questo test e scopri se hai problemi al fegato.

  • danno alla cistifellea e al dotto biliare;
  • epatite virale, cirrosi, steatosi, echinococcosi;
  • ittero emolitico;
  • lesione del pancreas;
  • insufficienza renale;
  • infarto miocardico;
  • malattie autoimmuni;
  • distrofia e disordini metabolici nei muscoli scheletrici;
  • miocardite.

Come misura preventiva, può essere prescritto uno studio:

  • coloro che sono stati in contatto con una persona con epatite virale;
  • donatori, prima di donare il sangue;
  • soffre di diabete;
  • in caso di obesità ed epatosi grassa del fegato, pancreatite cronica, nel caso di assunzione di farmaci epatotossici (ad esempio antibiotici);
  • con grave ereditarietà associata a patologie epatiche.

Anche le indicazioni ALT e AST sono verificate come parte della preparazione preoperatoria.

Se si sospetta una delle malattie elencate, il medico prescrive un rimando al paziente per la donazione di sangue per controllare gli enzimi epatici. I sintomi e i segni che accompagnano i loro livelli elevati sono:

  • dolore nell'ipocondrio destro (dal fegato), accompagnato da un malfunzionamento dell'intestino, distensione addominale, nausea e vomito;
  • colorazione gialla della pelle e delle mucose, comparsa di vene varicose, vene dilatate nella regione addominale, oscuramento delle urine e scolorimento delle masse fecali;
  • dolore nell'ipocondrio sinistro (sulla parte del pancreas), che si estende alla parte bassa della schiena, e combinato con grave debolezza e diarrea;
  • bruciore (al cuore) dolore al petto, irradiazione alla scapola, collo e braccio, brividi, e in alcuni casi - una violazione del ritmo cardiaco. A volte i pazienti notano che in questi momenti sono coperti da una forte paura della morte;
  • frequente sgradevole rigurgito;
  • debolezza muscolare e atrofia.

Oltre a ALT e AST, l'elenco di test per l'epatite comprende necessariamente altri studi che possono aiutare a determinare con maggiore precisione l'entità e la natura del danno a fegato, cuore e pancreas. Questi includono:

  • Controllo del livello di gamma-glutamiltransferasi - un enzima presente principalmente nel fegato, nel pancreas e nei reni ed è coinvolto nel trasporto di aminoacidi essenziali. Nei processi necrotici, questa sostanza viene rilasciata e in grandi quantità entra nel flusso sanguigno.
  • Lo studio del livello di fosfatasi alcalina, che è presente nei tessuti di molti organi ed è responsabile del processo di idrolisi. Un leggero aumento della fosfatasi nei bambini è considerato la norma ed è dovuto alla rapida crescita del corpo del bambino.
  • Controlla la bilirubina. Si forma durante la scomposizione dei globuli rossi durante l'elaborazione dell'emoglobina.
  • Saggio di lattato deidrogenasi. Se i suoi valori sono aumentati, questo indica un decorso di cirrosi ed epatite.

Come prepararsi per l'analisi

Per ottenere i dati di ricerca più accurati a livello di ALT e AST, è necessario che il paziente segua le seguenti raccomandazioni del medico prima della donazione di sangue:

  • rifiutare di mangiare almeno 8 ore prima di prelevare campioni di sangue;
  • Non consumare alcol e cibi grassi per 3 giorni prima dell'analisi;
  • nello stesso tempo limite per limitare l'attività fisica;
  • 14 giorni prima dello studio, interrompere l'assunzione di medicinali che interessano il fegato. Se è impossibile rifiutare i farmaci, il medico dovrebbe tenerne conto al momento di decifrare i dati;
  • Si consiglia di posticipare eventuali interventi chirurgici, cure odontoiatriche, diagnostica a ultrasuoni, raggi X ed esame rettale fino alla donazione di sangue.
  • Il giorno dell'analisi, è necessario che il paziente smetta di fumare, dorma abbastanza e non provi angoscia emotiva.

Il sangue per lo studio del livello delle sostanze enzimatiche del fegato viene prelevato da una vena (5-10 ml). Di regola, i dati sono pronti in un giorno.

Come decifrare i risultati delle analisi

A seconda del grado di aumento delle transaminasi, esistono 3 forme di enzimia:

  • moderato - la norma viene superata di 1,5-5 volte;
  • medio - il livello di enzimi è aumentato 6-10 volte;
  • grave (iperfermentemia) - con epatite, i livelli ematici di ALT e AST aumentano di 11 o più volte.

La decifrazione dei dati viene effettuata da un epatologo, un medico infettivo o un gastroenterologo. Fattori importanti nell'elaborazione dei risultati sono il sesso e l'età del paziente, da cui dipendono i valori normali:

  • per gli uomini: ALT - fino a 40 U / l, AST - fino a 31 U / l. La soglia inferiore è di 15 unità. È importante ricordare che nel caso dell'attività di un uomo associata a un duro lavoro fisico, è probabile che il livello degli enzimi epatici sia naturalmente elevato. La stessa immagine è tipica per coloro che abusano di alcol e assumono forti droghe epatotossiche.
  • per le donne: il tasso di ALT - fino a 32 U / l, AST - fino a 40 U / l. La cifra minima è di 20 unità.
  • per i bambini: nei piccoli pazienti, il livello normale degli enzimi epatici è maggiore rispetto agli adulti. L'ALT nella prima settimana è di circa 49 U / l, nel primo anno di vita - fino a 56 U / l, fino a sei anni - 30 U / l, fino a dodici anni - 39 U / l. Nello studio dei campioni di sangue di un neonato, è necessario tenere conto delle malattie infettive trasferite dalla madre durante il trasporto, l'uso di medicinali e l'uso di alcol da parte sua.

Oltre alle patologie elencate in una delle sezioni precedenti, i seguenti fattori possono influenzare significativamente il livello di ALT e AST:

  • bere eccessivo;
  • il passaggio della chemioterapia;
  • un forte aumento dello stress mentale e fisico;
  • grave stress e shock;
  • uso di droghe;
  • piombo intossicazione;
  • prendendo alcuni contraccettivi orali, aspirina e warfarin.

Cosa fare con un aumento del fegato

Molti pazienti sono interessati alla domanda su come ridurre ALT e AST nell'epatite. Naturalmente, il ritorno completo del livello degli enzimi epatici alla normalità avverrà solo dopo il recupero o la transizione dell'epatite ad uno stato meno attivo, ma i risultati degli esami possono anche essere significativamente migliorati con una dieta speciale.

Il primo passo è rinunciare agli alimenti grassi e agli alimenti che contengono grandi quantità di proteine. Inoltre, la "lista nera" include:

  • cipolle e aglio;
  • frutta acerba e acetosa;
  • ravanello e spinaci;
  • latticini con un'alta percentuale di grassi;
  • cioccolato e muffin;
  • verdure salate e sott'aceto;
  • bevande gassate, caffè forte e tè;
  • alcool.

Si raccomanda di dare la preferenza a cibi facilmente digeribili. La parte principale della dieta dovrebbe essere:

  • cereali integrali;
  • verdure e frutta;
  • pesce magro

La dieta deve essere combinata con l'uso di farmaci che aumentano l'immunità e complessi vitaminici specializzati. In rari casi, al paziente viene prescritta una terapia antibiotica.

ALT e SAT per l'epatite sono gli indicatori più importanti, dal momento che è su di loro che il medico è guidato quando prescrive e aggiusta il corso del trattamento. L'importante è fare regolarmente degli esami per controllare il livello di queste sostanze degli enzimi epatici e seguire tutte le raccomandazioni del medico curante per ridurne il contenuto nel sangue.

Cause di ALT e AST elevati

Transaminasi alanina aminotransferasi (ALT) e aspartico transaminasi (AST) sono utilizzati per valutare la salute del fegato, cuore, pancreas e milza. Proteine ​​specifiche sono presenti in tutte le cellule del corpo e sono coinvolte nella formazione di aminoacidi. Se l'analisi biochimica del sangue ALT e AST è elevata, può riguardare lo sviluppo di malattie.

Aumento dei tassi di ALT e AST parlano dello sviluppo di malattie.

Le funzioni di ALT e AST nel corpo

Gli enzimi intracellulari - transaminasi o aminotransferasi - svolgono una funzione di trasporto nel corpo, partecipando attivamente alla formazione di amminoacidi:

  • l'alanina aminotransferasi tollera l'alanina;
  • transaminasi aspartica - acido aspartico.

Da qui il nome di proteine ​​specifiche. Inoltre, ogni gruppo ha il suo posto nel corpo umano. La concentrazione massima di ALT è osservata nel fegato e AST è nel cuore.

Norme degli indicatori enzimatici

La presenza di una piccola quantità di aminotransferasi nel sangue è considerata normale. Il coefficiente può differire in adulti e bambini, uomini e donne. Un po 'troppo alto sono i tassi durante la gravidanza.

Tabella "Norm ALT e AST"

Perché ALT e AST sono più alti del normale?

Per identificare la causa specifica dell'aumento dei marcatori nella biochimica del sangue, è importante determinare il grado di aumento isolato della transferasi ALT o AST.

  1. Un leggero aumento (più volte superiore alla norma) si verifica in caso di epatite virale, danno epatico grasso, steatoepatosi. Anche altri indicatori della biochimica del sangue stanno cambiando: aumento della bilirubina e della fosfatasi alcalina.
  2. Un moderato aumento (da 5 a 20 volte) - infiammazione nei tessuti del fegato di natura cronica o acuta, epatite virale, alcolica, sviluppo di cirrosi.
  3. Forte aumento di aminotransferasi (più di 20 volte) - grave decorso della droga o distruzione tossica del fegato, epatite acuta, pancreatite o atrofia del tessuto epatico, miocardite, ischemia. Aumentano non solo le transaminasi, ma anche il colesterolo, la bilirubina.
  4. Indicatori critici (superiore a 2000-3000 U / l) - evidenza della morte delle aree muscolari del cuore (infarto miocardico esteso), cellule tumorali nel tessuto epatico, sovradosaggio con alcuni farmaci (intossicazione acuta).

Un forte aumento di aminotransferasi indica lo sviluppo di epatite acuta.

Con i processi distruttivi nel fegato, l'ALT aumenta e l'AST aumenta leggermente. Un'alta concentrazione di transaminasi aspartiche è osservata nella necrosi acuta del muscolo cardiaco (infarto) e in altre gravi patologie cardiache, quando i tessuti dell'organo vengono distrutti e un'enorme quantità di un enzima specifico viene rilasciato nel sangue.

Indicazioni per l'analisi

Un esame del sangue per gli esami del fegato (ALT e AST aminotransferasi) può essere prescritto per i pazienti con gravi malattie del sistema cardiovascolare e digestivo.

  1. Lo sviluppo dell'epatite (virale o alcol).
  2. Gravi complicazioni nel periodo di gestazione del bambino (preeclampsia).
  3. Mononucleosi acuta, che si diffonde al fegato e alla milza. In questo momento, c'è una forte distruzione delle cellule dell'organo vitale, che provoca un grande rilascio dell'enzima epatico distrutto nel plasma.
  4. Cambiamenti patologici nei tessuti del cuore - miocardite, ischemia, pericardite. ALT e AST aumentano particolarmente rapidamente nel sangue nell'infarto miocardico acuto (gli indicatori critici vengono osservati due giorni dopo l'atrofia del muscolo cardiaco).

L'analisi di ALT e AST deve essere superata se vi è il sospetto di epatite.

L'analisi dell'ALT consente di determinare la malattia del fegato nelle fasi iniziali, senza attendere il sintomo principale - ittero. Gli specialisti prescrivono spesso uno studio di questo tipo, se il corpo è suscettibile a farmaci a lungo termine o intossicato.

Le indicazioni per la biochimica del sangue possono essere sintomi come:

  • attacchi dolorosi nell'addome, sensazioni di pesantezza sul lato destro;
  • ingiallimento della pelle, dell'occhio quadrato e delle mucose;
  • costante sensazione di affaticamento, rottura;
  • violazioni dell'intestino e dello stomaco (diarrea, stitichezza, gonfiore, perdita di appetito).

Il consumo regolare di cibi grassi, l'abuso di alcol, lo stress e lo stress nervoso possono tutti causare ipertransememia. In termini semplici, un aumento dell'attività delle transaminasi può verificarsi con qualsiasi stimolo dannoso. Pertanto, è necessario monitorare regolarmente lo stato degli organi mediante biochimica del sangue per i marcatori ALT e AST.

Come prepararsi per l'analisi

Il quadro clinico reale delle condizioni del paziente dipende in gran parte dalla preparazione per l'analisi biochimica del sangue. Il paziente deve prendere sul serio la procedura, osservando tutte le regole.

  1. Il prelievo di sangue avviene al mattino. Il paziente deve astenersi dal mangiare e tutte le bevande per 8-10 ore. Puoi bere acqua senza gas.
  2. Il risultato dell'analisi influenza ogni intossicazione del corpo. Pertanto, almeno 7-10 giorni prima della donazione di sangue, è importante rinunciare all'alcool, alle sigarette e ad eventuali farmaci.
  3. Per 2-3 giorni per ridurre lo sforzo fisico, non sollevare pesi, ridurre gli allenamenti in palestra. Questo aiuterà a evitare i microtraumi muscolari lisci che possono aumentare le transaminasi.
  4. Limitare lo stress e lo stress emotivo per alcuni giorni prima dello studio.
  5. Non mangiare cibi grassi e disidratati almeno 2-3 giorni prima della raccolta di materiale biologico.

In situazioni in cui il paziente assume costantemente farmaci e non può rifiutarli prima di sostenere il test, è importante informare il medico.

Una settimana prima dei test non è possibile bere alcolici

Cosa fare se ALT e AST sono più alti del normale

Quando le transaminasi aumentano nel plasma, non sono i sintomi da trattare, ma l'agente patogeno. Solo dopo che è stata stabilita una diagnosi accurata, il medico può prescrivere una terapia farmacologica, che è raccomandata per essere supportata da rimedi popolari.

Trattamento farmacologico

A seconda del motivo dell'aumento di aminotransferasi, lo specialista prescrive agenti efficaci per il trattamento di una specifica malattia.

Tabella "Gruppi di farmaci per ridurre ALT e AST nel sangue"

Come ridurre il livello dei rimedi popolari

Normalizza il lavoro degli organi interni e riduci l'aminotransferasi nel sangue usando la medicina tradizionale.

Raccolta di erbe per malattie del fegato

È necessario mescolare 20 g di celidonia con immortelle e erba di San Giovanni (40 g ciascuno). Materie prime schiacciate poste in un thermos e versare 1,5 litri di acqua bollente. L'infusione è pronta per l'uso in 10-12 ore. Devi prendere la medicina 4 volte al giorno per 14 giorni. Questo aiuterà a ridurre i livelli di transaminasi riparando le cellule del fegato.

La cottura del decotto alle erbe è migliore in un thermos

Infusione di adonis con malattie cardiache

In un bicchiere di acqua bollente preparare 1 cucchiaino. erbe medicinali, avvolgere e lasciare fermentare per almeno 2 ore. Il liquido deve essere assunto a stomaco vuoto e poi molte altre volte durante il giorno. Dosaggio - 1 cucchiaio. l. Il corso del trattamento è di 12-15 giorni.

L'infusione di adonis aiuta con le malattie cardiache

Decotto di cardo

Semi di piante schiacciate (1 cucchiaino) per preparare 250 ml di acqua bollente e lasciare fermentare per 15-20 minuti. Filtrare e bere ½ tazza al mattino e alla sera, mezz'ora prima dei pasti. La durata del trattamento è di 2-3 settimane. Lo strumento è efficace per pancreatite, epatite, ischemia epatica. Porta rapidamente i marcatori di ALT e AST alla normalità.

Ridurre l'aminotransferasi nel sangue aiuterà il cardo mariano

Tintura di tarassaco

Metti i fiori di tarassaco in un barattolo (0,5 l) e versa la vodka (150 ml). I liquidi devono stare in piedi almeno per un giorno per acquisire proprietà medicinali. Prendi la necessità di tintura al giorno per 2 cucchiai. l. 3 volte al giorno. I risultati sono visibili dopo una settimana di trattamento. La terapia è 14-21 giorni.

Una tintura di fiori di tarassaco normalizza i valori di ALT e AST

Infuso di seta di mais

Capelli tagliati di pannocchie di mais (2 cucchiaini) Versare 400 ml di acqua bollente. Dopo 20 minuti, filtrare e assumere 1 bicchiere due volte al giorno per 14-21 giorni.

Gli stigmi di mais riducono efficacemente l'aminotransferasi

L'abbassamento delle transaminasi con i rimedi popolari dovrebbe essere concordato con il medico. Lo specialista sceglierà individualmente le ricette e suggerirà un dosaggio che non nuoccia alla salute.

dieta

Per normalizzare rapidamente gli indicatori di ALT e AST nel sangue è necessario attenersi strettamente all'assunzione alimentare. La dieta deve essere arricchita con prodotti con vitamina D ed eliminare completamente i cibi nocivi.

AST e ALT aumentano: cosa significa e come trattare?

Perché alla prima visita in ospedale, a qualsiasi medico, dal terapeuta a uno specialista specializzato, il paziente viene immediatamente sottoposto a un esame del sangue? Perché è attraverso l'esame biochimico del sangue che si può scoprire la presenza di patologie nel corpo. Anche se non ci sono altri segni evidenti della malattia che sta emergendo e si sviluppa in un paziente, anche se il disturbo non ha ancora avuto un impatto grave su organi e sistemi, alcuni indicatori saranno già cambiati in "biochimica". E questo spingerà il medico a sospettare la presenza di patologia. E se richiesto, il medico invierà al paziente un ulteriore esame per prescrivere il trattamento richiesto.

Uno dei principali indicatori di analisi biochimica del sangue - ALT (o ALT) e AST (o AsAT). Qualsiasi aumento o diminuzione di questi indici suggerisce che qualcosa vada storto nel corpo umano. Che cosa può indicare esattamente il fatto che ALT e AST sono elevati e quale trattamento è prescritto per tali indicazioni?

Cos'è ALT e AST

Per prima cosa devi rispondere alla domanda principale: che cos'è alt e ast? Il nome medico completo di questi indicatori è aspartato aminotransferasi (ASAT) e ALAT, indicato come alanina aminotransferasi. Come dicono i medici, gli enzimi AST e ALT (a volte indicati anche come transaminasi) sono partecipanti attivi nel metabolismo nel corpo umano. Linguaggio semplice, che cos'è? L'ALT "vive" negli epatociti (cellule epatiche) e, insieme ad altri partecipanti al processo, scompone l'amminoacido alanina. Enzimi epatici - la cosiddetta sostanza.

AST è responsabile di cosa? Questo enzima "funziona" anche sulla rottura di un amminoacido, ma solo aspartico. E principalmente contenuto nei tessuti del muscolo cardiaco.

Cosa mostra la deviazione del livello di questi enzimi dai valori normali durante la misurazione?

L'indice ALT aumenta nel caso in cui ci siano dei problemi nel fegato o ci sono alcune patologie di questa ghiandola. Anche in medicina, ci sono casi in cui un aumento del livello di questo enzima nel sangue indicava lo sviluppo di malattie dei reni, muscoli scheletrici e tessuti del sistema nervoso.

AST è considerato un marker di distruzione miocardica. Se questo indicatore nel test del sangue ha deviato in una direzione positiva, allora è urgentemente necessario monitorare il lavoro del cuore.

Preparazione per analisi

Come dicono i medici, non è necessaria una preparazione speciale per donare il sangue a questi indicatori. L'analisi del sangue ALT e AST viene somministrata, come il resto della "biochimica", a stomaco vuoto. È imperativo che il paziente non mangi fino al flusso sanguigno per almeno 12 ore. Inoltre, almeno due giorni prima dell'analisi, è vietato bere alcolici, fumare per 10-12 ore. Inoltre, i medici raccomandano alla vigilia di donare il sangue per uno studio per proteggersi dal sovraccarico emotivo e fisico. E non dovresti sottoporti ad analisi immediatamente dopo ogni intervento chirurgico minimo o dopo un trattamento odontoiatrico.

Va notato che l'ALT per l'epatite C è sempre elevata. E, se il paziente è consapevole che gli è stata diagnosticata la malattia, vale la pena avvertire il medico e il tecnico di laboratorio che sta assumendo il sangue. Devi anche sapere che il tasso di ALT nelle donne è leggermente inferiore a quello del sesso più forte.

Norm ALT e AST nel sangue

Certamente, c'è uno standard stabilito da ALT e AST - indicatori in cifre che sono tipici di una persona mediamente sana. C'è una tabella speciale in cui sono inserite le norme per età e sesso. Il livello di questo enzima è misurato in diversi modi: ci sono unità di misura degli indicatori in mol, ma molti laboratori danno i risultati della ricerca, dove sono indicati i dati in unità / l. Diamo gli indicatori di normalità che possono essere visti negli adulti nella tabella di queste unità.

Negli uomini, i normali indicatori di questi enzimi nel test del sangue durante la vita, se una persona è sana, non cambiano. I rappresentanti della biochimica del sesso più forte, in caso di ordine nel corpo, producono un massimo di 18 U / L di ALT e AST - un massimo di 22 18 U / l.

Ma le donne hanno norme diverse nelle diverse fasi della vita. Quindi un esame del sangue biochimico in una donna sana mostra ALT non superiore a 15 e AST - non superiore a 17 u / l. Il sangue da una vena nelle donne in attesa di un bambino darà il livello di questi enzimi un po 'più basso (del 5-10%) rispetto al normale.

I numeri nella trascrizione dello studio in madri che allattano e giovani donne, che hanno sanguinamento mestruale al momento dell'analisi, stanno gradualmente tornando ai livelli normali. Sebbene si possano osservare lievi deviazioni, ad esempio, il livello delle sostanze nelle madri che allattano può leggermente aumentare.

Ma il tasso nel sangue dopo 50 anni in uomini e donne rimane allo stesso livello che in giovane età.

Per quanto riguarda i bambini, i livelli più alti di AST e ALT sono registrati nei bambini. Nei neonati al di sotto di un mese, l'ALT è considerata a un livello di 38 U / L e AST fino a 32. Nei bambini di età inferiore a un anno, la soglia massima di AST e AlAT è fissata a 36 e 27 unità (rispettivamente), in bambini fino a 16 anni anni - 31 e 22 (rispettivamente).

Che cosa fa la deviazione del livello di contenuto di questi enzimi nel corpo dalla norma? Come già accennato, dice una cosa: qualcosa è andato storto con alcuni organi interni e le loro funzioni. Per capire esattamente quale tipo di errore si è verificato e determinare con precisione il problema, i medici esaminano altri indicatori del test del sangue biochimico, oltre a prescrivere ulteriori esami.

Ragioni per crescere

Quindi, che cosa può essere un aumento di ALT e AST nel sangue? È già stato notato che se ALT e AST sono elevati, ciò indica chiaramente le patologie del cuore e del fegato e indica indirettamente problemi con i reni, i muscoli, i vasi e il sistema nervoso.

Ragioni per cui livelli elevati di enzimi ALT:

  • Alti livelli di questa sostanza sono dati da un esame del sangue in caso di cirrosi epatica di varie eziologie (alcoliche, tossiche, che sono sorte a seguito di altre patologie epatiche), con uso prolungato e regolare di alcol e anche con danni epatici alcolici.
  • Un alto livello di ALAT indica lo sviluppo di pancreatite acuta in un paziente.
  • Numeri elevati saranno la conclusione dell'analisi per l'epatite acuta o lo sviluppo cronico di questa malattia.
  • Un aumento dell'ALT nell'analisi può indicare che una neoplasia del cancro progredisce nel fegato e / o nelle vie biliari. E anche che le metastasi di un tumore "vivente" in un altro organo cominciarono a diffondersi a questi organi.
  • Un aumento della concentrazione di una sostanza è osservato nell'epatosi grassa.
  • Il livello di questo enzima aumenta anche se il paziente sviluppa colestasi o ittero colestatico.
  • Un tale sviluppo è anche possibile: l'ALT aumenta con la bilirubina normale. Questo, di regola, testimonia al paziente l'assunzione di vari farmaci - contraccettivi orali, significa prevenire lo sviluppo di tumori, farmaci chemioterapici e psicotropi.
  • AlAT può anche essere elevato in gravi ustioni.

In questo caso, il medico presterà attenzione a tale linea nella conclusione relativa all'analisi del sangue del paziente, come la gamma glutamiltransferasi (GGT). Le informazioni sul livello di una data sostanza possono confermare o confutare la presenza di una o di un'altra patologia epatica.

Perché potrebbero esserci livelli ematici elevati di enzimi asm:

  • Il paziente ha miocardite acuta o infarto del miocardio.
  • Aumento dei tassi di AsAT può essere in caso di gravi lesioni muscolari - distorsioni, rotture.
  • Può esserci un aumento dell'asma nell'epatite C e in altre patologie epatiche.
  • L'indice enzimatico diventa "positivo" se al paziente viene diagnosticata miopatia, miosite e miodistrofia.
  • Anche l'angina instabile e il tromboembolismo polmonare possono aumentare la sostanza.

Un aumento del livello di entrambi gli enzimi contemporaneamente può essere causato da una grave stanchezza fisica o da uno stato prolungato di stress in cui il paziente rimane.

È particolarmente pericoloso quando questi indicatori stavano per essere normali, e improvvisamente aumentarono bruscamente con due o due volte. Questo suggerisce che una specie di scenario negativo si sta sviluppando con disfunzioni degli organi interni e, allo stesso tempo, c'è una mancanza di sostanze vitali per l'uomo.

Motivi per il declino

Bassi tassi di questi enzimi nei risultati del test dovrebbero anche avvertire il paziente e il medico. Gli indicatori di ALT e AST nell'epatite possono essere inferiori al normale, inoltre, quando la malattia viene trascurata, quando non è stata diagnosticata e trattata per un lungo periodo ei tessuti dell'organo hanno già subito necrosi.

Inoltre, una diminuzione di ALT e AST significa in un esame del sangue biochimico che una persona manca di vitamina B6-peredossina. Di solito questa condizione provoca un uso a lungo termine di antibiotici.

Indicatori in donne in gravidanza e bambini

Come già accennato, l'analisi di ALT, AST, bilirubina in donne in gravidanza può differire dalla conclusione di uno studio sul sangue di una donna che non sta aspettando un bambino. Il livello di questi enzimi nel primo trimestre di gravidanza, a causa di cambiamenti nei livelli ormonali, di solito aumenta leggermente, e successivamente, nel secondo e terzo trimestre, risulta essere leggermente al di sotto della norma. Di norma, questo non porta a nulla di male, ma è semplicemente causato dallo stato attuale della futura madre.

Ma se improvvisamente la situazione diventa fuori controllo, e le cifre degli enzimi diminuiscono significativamente o, al contrario, aumentano in modo catastrofico, il ginecologo responsabile della gravidanza prescrive ulteriori test ed esami. Questo è necessario per escludere la presenza di una patologia grave nella madre o nel nascituro. Ad esempio, un aumento di ALT e AST può indicare lo sviluppo della preeclampsia, che influisce negativamente sullo stato della madre e del feto.

Interpretazione dei risultati del coefficiente De Rytis

Quando l'esame biochimico del sangue del paziente, c'è un altro indicatore molto importante - il coefficiente di De Rytis. Questo è il rapporto tra AST e ALT, il rapporto quantitativo degli enzimi tra loro. I valori di riferimento per ALT e AST sono 1,33 unità. Se la prestazione del paziente è inferiore a questi valori, probabilmente sviluppa una grave patologia epatica. Nel caso in cui il coefficiente di De Ritis sia superiore alla norma, il paziente ha problemi con il miocardio.

Cosa fare se ALT e AST sono più alti del normale

Naturalmente, in una situazione in cui il livello degli enzimi è superiore o inferiore alla norma, è necessario agire. Di norma, con tali risultati del test, il medico, se non diagnosticano immediatamente, invia il paziente a un esame aggiuntivo e quindi prescrive un trattamento adeguato. Di solito, con l'eliminazione delle patologie, che determinano un aumento del livello di sostanze, è possibile abbassare automaticamente gli indicatori. Quanto velocemente ciò accada dipende dalla correttezza della terapia prescritta e dalla risposta del corpo del paziente ad essa.

Cosa fare se la riduzione dei numeri nelle righe "ALT" e "AST" nella conclusione di un esame del sangue non funziona? Forse questo è dovuto al fatto che la diagnosi è errata e / o il trattamento è stato erroneamente prescritto. Molto probabilmente, in questo caso, sarà richiesto un adeguamento dell'appuntamento e / o un nuovo sondaggio.

medicina

Come ridurre il livello degli enzimi con i farmaci, se sono ancora alti, e il paziente viene trattato come era necessario, e il paziente non ha patologie in questa fase. Esistono numerosi farmaci per ridurre ALT e AST. Come abbassare efficacemente il livello di questi enzimi? L'aiuto in questo caso aiuterà gli epatoprotettori, "lavorando" sul restauro di tessuti e cellule del fegato, normalizzandone le funzioni; enzimi che "mettono in ordine" lo stomaco e il pancreas; farmaci per il cuore; e antidolorifici.

Certo, in questo caso non vale la pena fare l'auto-trattamento. E tutti i farmaci devono essere assunti esclusivamente su appuntamento del medico curante.

Un bambino di età inferiore ai 16 anni ha tassi fisiologicamente elevati di queste sostanze. La riduzione, se tutto è in ordine nel corpo, si verifica quando il giovane paziente matura.

Rimedi popolari

Si ritiene che sia possibile normalizzare il livello di questi enzimi con rimedi popolari. Per fare questo, si consiglia di assumere una varietà di cariche di fegato, decotto di cardo mariano, tintura di fiori di tarassaco e infusione di seta di mais. Per mantenere il cuore, puoi bere l'infusione di adonis.

Certo, i rimedi popolari sono buoni. Ma con gravi patologie e gravi deviazioni dalla norma con il loro aiuto, il risultato non è raggiunto. Possono essere usati, ma solo in combinazione con farmaci. E solo allora puoi ottenere un buon risultato dal trattamento.

Dieta e prevenzione

Qual è la prevenzione del verificarsi di tali deviazioni nei risultati delle analisi del sangue? Naturalmente, prima di tutto, è necessario prevenire il verificarsi di patologie e malattie che provocano un aumento o una diminuzione del livello degli enzimi nel corpo umano. Naturalmente, ci dovrebbe essere un rifiuto delle cattive abitudini, l'uso di bevande alcoliche, alcune droghe potenti e / o proibite, il fumo. È anche necessario mantenere uno stile di vita corretto e sano, che consiste in un'alimentazione e organizzazione razionale e tempestiva di un'attività fisica moderata e adeguata.

Quando è necessario ridurre il contenuto di enzimi nel sangue, deve essere usata una dieta ragionevole insieme all'assunzione di medicinali prescritti dal medico e rimedi popolari.

In caso di patologie associate al fegato, raccomandano un rifiuto completo dell'alcool, fritto nel burro e grasso, affumicato e troppo salato, dolce. La dieta del paziente dovrebbe consistere nella giusta combinazione di proteine, grassi e carboidrati, si può mangiare pollame e carne magra, oltre a pesce, verdure e cereali. E devi cucinare tutto per una coppia o uno stufato senza aggiungere olio.

Che cosa significa l'aumento degli enzimi epatici nel test del sangue

Il fegato è una delle più grandi ghiandole del corpo umano. Partecipa ai processi metabolici, purifica il sangue dalle sostanze tossiche e tossiche, controlla una serie di processi biochimici. La maggior parte di questi cambiamenti è dovuta agli enzimi sintetizzati dalla stessa ghiandola.

Gli enzimi epatici (enzimi) mantengono la consistenza nel corpo, agendo invisibili agli umani. Con lo sviluppo di condizioni patologiche, il livello degli enzimi epatici cambia in su o in giù, che è una caratteristica importante e viene utilizzato nella diagnosi differenziale.

Gruppi enzimatici

Sulla base delle caratteristiche della sintesi e dell'azione, tutti gli enzimi epatici sono suddivisi in diversi gruppi:

  1. Indicatore. Questi enzimi mostrano la presenza di una patologia di un organo nella forma della distruzione delle sue cellule. Questi includono AST (aspartato aminotransferasi), ALT (alanina aminotransferasi), GGT (gamma-glutamiltransferasi), GDH (glumato deidrogenasi), LDH (lattato deidrogenasi). I primi due enzimi sono più spesso utilizzati per i processi diagnostici.
  2. Secretoria (colinesterasi, protrombinasi). Partecipare a sostenere il lavoro del sistema sanguigno coagulato.
  3. Escretore (rappresentante - fosfatasi alcalina). È nella composizione dei componenti della bile. Durante la ricerca, questo enzima mostra il lavoro del sistema biliare.

ALT e AST

Questi sono enzimi epatici microsomali, il cui livello controlla l'analisi biochimica del sangue. L'AST è un enzima endogeno prodotto all'interno degli epatociti. È sintetizzato e cellule di altri organi, ma in quantità minori (cuore, cervello, reni, tratto intestinale). Cambiamenti nel livello dell'enzima nel sangue indicano lo sviluppo della malattia, anche se non ci sono ancora sintomi visibili.

L'ALT è prodotta dalle cellule del fegato, del muscolo cardiaco, dei reni (una piccola quantità). È determinato da un esame del sangue in parallelo con il primo enzima. Un importante punto diagnostico è la chiarificazione del rapporto tra ALT e AST.

Ragioni per crescere

Un aumento degli enzimi epatici può essere insignificante, derivante dall'ingestione di un certo numero di farmaci o dall'accumulo di sostanze tossiche nel corpo, o pronunciate, che si verificano durante lo sviluppo di malattie.

Gli enzimi possono essere elevati durante il trattamento a lungo termine con farmaci anestetici, statine (farmaci che vengono utilizzati per rimuovere il colesterolo "cattivo" dal corpo), sulfonamidi, paracetamolo. I fattori aggravanti possono essere bere alcolici e mangiare cibi grassi. Ciò include l'uso a lungo termine della fitoterapia (l'efedra, la calotta cranica e l'erba della senna possono aumentare il livello degli enzimi epatici nel campione di sangue).

Se il conteggio del sangue per gli enzimi epatici è elevato, questo segnala le seguenti condizioni patologiche:

  • infiammazione virale del fegato (epatite);
  • cirrosi;
  • epatite grassa del fegato;
  • tumore maligno primario del fegato;
  • processi tumorali secondari con formazione di metastasi nella ghiandola;
  • infiammazione del pancreas;
  • infarto miocardico;
  • miocardite infettiva;
  • insufficienza cardiaca.

Segni di potenziamento enzimatico

Tali manifestazioni possono non avere sintomi visivi o essere accompagnate da un numero di lamentele da parte del paziente:

  • prestazione diminuita, affaticamento costante;
  • sindrome del dolore addominale;
  • disturbo dell'appetito;
  • prurito della pelle;
  • giallo della sclera e della pelle;
  • frequenti lividi, epistassi.

Enzimi escretori e secretivi

L'analisi del sangue per gli enzimi implica non solo una valutazione del livello di tutte le ALT e AST conosciute, ma anche altri enzimi. La fosfatasi alcalina, GGT ha un importante valore diagnostico. Il livello di questi enzimi è oltre il normale range nelle patologie del sistema biliare, ad esempio nella malattia del calcoli biliari, nei processi tumorali.

Insieme a questi enzimi si valuta la velocità della bilirubina, che è un pigmento della bile. La raffinazione dei suoi numeri è importante per colecistite, malattia del calcoli biliari, cirrosi, Giardia, carenza di vitamina B12, in caso di avvelenamento con bevande alcoliche, sostanze tossiche.

Tassi di gravidanza

Nel periodo del trasporto di un bambino, si verificano numerosi cambiamenti nel corpo della donna. I suoi organi e sistemi iniziano a funzionare per due, il che si riflette non solo nelle condizioni generali, ma anche negli indicatori di laboratorio.

Il livello di ALT e AST durante la gravidanza - fino a 31 U / l. Se la tossiemia si sviluppa a 28-32 settimane dal trasporto di un bambino, i numeri aumentano. I primi due trimestri possono essere accompagnati da un leggero overshoot, che non è considerato un problema, poiché il carico sul fegato durante questo periodo diventa massimo.

Indicatori GGT - fino a 36 U / l. Può aumentare leggermente da 12 a 27 settimane di gravidanza, che è la norma. Il livello aumenta fortemente contro lo sfondo dei processi infiammatori del fegato, la patologia del sistema biliare, con diabete gestazionale.

Tasso di fosfatasi alcalina - fino a 150 U / l. La crescita attiva del feto dalla settimana 20 fino al momento del parto provoca un aumento del numero di enzimi. Il livello di fosfatasi alcalina viene modificato durante il ricevimento di grandi dosi di acido ascorbico, farmaci antibatterici, con una carenza di calcio e fosforo.

norma

Gli indicatori validi dei principali enzimi importanti sono elencati nella tabella.

Cause e trattamento di ALT e AST elevati

Gli studi di laboratorio sono fermamente stabiliti nella moderna diagnostica: quando si contatta un istituto medico nella maggior parte dei casi, viene assegnata una o l'altra analisi.

Un importante indicatore della condizione del fegato e del cuore sono i livelli ematici di tali enzimi quali alanina aminotransferasi e aspartato aminotransferasi. Abbreviato - AlAT (ALT) e AsAT (AST), rispettivamente.

Cos'è ALT e AST

ALT e AST sono coinvolti nel trasferimento di gruppi amminici e si trovano normalmente nei tessuti degli organi interni e dei muscoli scheletrici. Nel sangue, la loro concentrazione dovrebbe essere bassa, un significativo eccesso di valori normali indica direttamente i processi patologici nel corpo.

L'enzima ALT si trova in molti tessuti, ma il suo valore diagnostico è principalmente nelle malattie del fegato e delle vie biliari. Una quantità minore si trova nel cuore, nei reni e nel pancreas.

AsAT è più spesso usato nella diagnosi differenziale di infarto del miocardio (muscolo cardiaco). Monitorando l'indicatore nel tempo, è possibile monitorare l'efficacia della terapia. L'enzima è contenuto nelle cellule degli organi e va nel siero del sangue quando sono danneggiati, i processi necrotici. Di conseguenza, se il trattamento influenza positivamente lo stato dell'organo, l'analisi dovrebbe dimostrare una diminuzione dell'indice.

È importante sapere che i tassi di transaminasi per le persone di età e sesso diversi sono leggermente diversi, e l'intervallo di valori consentiti dipende dai reagenti in laboratorio.

Tabella degli indicatori di norm di ALT e AST:

Per l'interpretazione più accurata dei risultati, l'identificazione della causa di elevati parametri delle transaminasi e dei metodi di trattamento deve contattare lo specialista appropriato.

Cause di aumento di ALT e AST nel sangue

La ricerca sul contenuto di AlAT e AsAT viene spesso effettuata come parte di test per diagnosticare le condizioni generali del corpo. È effettuato in un laboratorio biochimico, dove il siero di sangue è preso per esame. L'analisi si riferisce ai metodi di diagnosi precoce, in quanto può segnalare problemi nel fegato e nel cuore anche prima dell'inizio dei segni clinici sviluppati.

Le ragioni per l'aumento di ALT nel sangue possono essere le seguenti malattie:

  • L'epatite è una malattia grave che si è diffusa nel mondo moderno. La malattia può essere sia virale che tossica o di origine autoimmune. In ogni caso, quando si verifica il danno da epatocita, l'alanina aminotransferasi contenuta nelle cellule inizia a entrare attivamente nel sangue. Ma con l'infiammazione cronica del fegato, il processo è lento, quindi l'aumento del contenuto di enzimi sierici è insignificante.
  • Tumore maligno del fegato. In oncologia, il contenuto dell'ALT viene preso in considerazione quando si prendono decisioni sull'intervento chirurgico. Nel caso in cui l'indicatore sia molto elevato, si può parlare di prevenzione dell'operazione al fine di evitare gravi complicazioni.
  • La cirrosi è una malattia formidabile, che tuttavia non si fa sentire immediatamente. Nella fase in cui sono presenti solo sintomi generali (debolezza, affaticamento, perdita di appetito), il contenuto di ALT può già essere aumentato più volte.
  • Infiammazione del muscolo cardiaco e infarto del miocardio - nonostante il fatto che nel cuore il contenuto di AsAT sia più pronunciato, anche la determinazione dell'ALT è necessaria per calcolare il coefficiente di de Rytis. Questo è il rapporto tra la concentrazione di AST e ALT nel siero. Se mostra il valore di 2 e sopra, questo indica chiaramente la patologia del cuore. Se diventa inferiore a uno, il problema dovrebbe essere cercato nel fegato. Normalmente, il coefficiente dovrebbe essere compreso nell'intervallo 0,91-1,75.
  • Pancreatite. Quando si può osservare anche l'infiammazione del pancreas aumenta il rilascio dell'enzima nel sangue. Nella forma cronica della malattia, il suo livello viene monitorato al fine di predire l'esacerbazione della malattia nel tempo.

Patologia a livelli elevati di ALT nel siero:

  • con infarto miocardico, la concentrazione dell'enzima può aumentare di 10 volte o più;
  • per la diagnosi di insufficienza coronarica acuta, è caratteristico un aumento del tasso del primo giorno, dopo il quale ritorna rapidamente ai valori normali;
  • con cardite reumatica nella fase acuta e trombosi dell'arteria polmonare, si osserva una maggiore concentrazione di AsAT nel siero;
  • l'infiammazione del fegato e del pancreas non solo porta ad un aumento di ALT: il contenuto di aspartato aminotransferasi aumenta anche durante gli attacchi della malattia;
  • come già notato, con danni estesi ai muscoli scheletrici e alle distrofie pronunciate, gli enzimi contenuti nel tessuto muscolare vengono attivamente rilasciati nel sangue;
  • le malattie sistemiche possono anche portare ad un aumento del tasso: vasculite, sindrome emolitica.

È possibile determinare con esattezza quale organo è soggetto a cambiamenti significativi utilizzando la diagnostica completa: osservazione del quadro clinico, metodi strumentali e test di laboratorio.

Altri motivi per l'alto livello di prestazioni

Ci sono anche altri, non correlati a malattie, cause dell'aumento delle concentrazioni sieriche di ALT e AST:

  • intossicazione da alcol, assunzione di bevande contenenti alcol meno di una settimana prima dell'analisi;
  • prendere sonniferi (barbiturici), antibiotici, statine;
  • esercizio eccessivo;
  • condizioni di stress significative;
  • colpo di calore e ustioni;
  • violazione delle regole del prelievo di sangue, in particolare della sterilità;
  • avvelenamento con sostanze stupefacenti.

Anche fattori come l'avvelenamento da piombo e la chemioterapia possono portare ad un aumento delle prestazioni. E nel secondo caso, il livello degli enzimi rimane aumentato per diversi mesi dopo la fine del corso.

Separatamente, è necessario dire sui motivi dell'aumento delle transaminasi nel sangue delle donne incinte.

Durante il primo trimestre di gravidanza, è accettabile una leggera deviazione di ALAT dalla norma verso un lato più ampio, mentre il contenuto di AST deve rimanere entro valori normali. Inoltre, la concentrazione di entrambi gli enzimi dovrebbe essere gradualmente al livello dei valori normali.

In gravidanza, patologie del fegato possono essere anche cause di aumento delle transaminasi, per la diagnosi di quali enzimi epatici vengono utilizzati anche. Questa è, prima di tutto, l'epatite colestatica delle donne incinte.

Dopo aver effettuato un esame del sangue per la quantità di transaminasi nel sangue e aver identificato i motivi del loro aumento, dovresti sapere come ridurre ALT e AST nel sangue al fine di eliminare la malattia e prevenirla in futuro.

Metodi per ridurre gli enzimi nel sangue

Il trattamento di ALT e AST elevate nel sangue dopo la diagnosi e l'identificazione delle cause possono essere presentati in due versioni. Puoi ridurre AlAT e AsAT nel sangue con rimedi popolari, oppure puoi usare direttamente il farmaco appropriato. In questa e in un'altra forma di realizzazione, dovresti consultare il tuo dottore.

In caso di problemi al fegato, vengono prescritti sia gli epatoprotettori che gli agenti diretti a uno specifico fattore dannoso. Ad esempio, nel caso di epatite infettiva, questo trattamento viene applicato come potente terapia antivirale o antibatterica. Per ridurre l'effetto tossico negli attacchi della malattia, è possibile inserire contagocce, iniezioni intramuscolari, la decisione sulla nomina del quale il medico curante. Per l'uso a lungo termine di farmaci usati in forma di compresse.

Se stiamo parlando della patologia del muscolo cardiaco, allora tutte le forze dovrebbero essere dirette a stabilizzare le condizioni del paziente e normalizzare l'attività del cuore. Quando l'effetto dannoso viene eliminato, il livello di AcAT tornerà gradualmente alla normalità.

Mantenere uno stile di vita sano non solo aiuta a ridurre i livelli di transaminasi, ma migliora anche il benessere generale.

Regole di base per uno stile di vita sano:

  • mangiare bene - limitare l'uso di carboidrati fritti, grassi, che vengono rapidamente assorbiti. È importante aumentare il consumo di frutta e verdura, in particolare quelli che contengono una grande quantità di vitamine D, A, B e C, che sono molto importanti per la salute del fegato e del corpo nel suo insieme;
  • ridurre l'uso di sale e prodotti in base ai suoi sostituti, ad esempio i cubetti di brodo;
  • limitare il più possibile, ed è meglio abbandonare completamente l'uso di alcol;
  • dare al corpo un regolare esercizio fisico moderato. Ciò migliorerà il funzionamento del cuore, la circolazione sanguigna e la nutrizione degli organi, oltre a rimuovere più tossine attraverso la pelle.

Se conduci uno stile di vita sano fin dalla giovane età, il rischio di condizioni che portano ad un aumento della transferasi, viene significativamente ridotto. Questo metodo di trattamento non richiede costi materiali ed è piuttosto efficace. Successivamente, consideriamo il trattamento di aumentare ALT e AST con l'aiuto di rimedi popolari.

Rimedi popolari

La medicina tradizionale offre molte ricette per il trattamento dei problemi degli organi interni, ma per la maggior parte vengono alla terapia sintomatica. Pertanto, possono solo servire come ulteriori modi per mantenere la salute. È particolarmente importante conoscere i rimedi popolari per trattare l'alto contenuto di enzimi ALT e AST per le madri giovani e incinte, perché nella loro situazione l'uso di medicinali può danneggiare il bambino.

Considerare i rimedi erboristici e i prodotti più popolari che sono raccomandati per l'uso nel trattamento dell'ALT elevata, in particolare per le patologie del fegato:

  • gli stimmi di mais del fegato hanno un buon effetto diuretico e coleretico e quindi contribuiscono alla disintossicazione del corpo e migliorano il flusso della bile;
  • avena - tutti conoscono i benefici della farina d'avena per colazione. Soprattutto l'uso di questo prodotto sarà soddisfatto dal fegato, poiché ha un pronunciato effetto purificante, facilitando il lavoro della più grande ghiandola del corpo;
  • cachi, barbabietole, carote, grano saraceno e zucca sono prodotti molto utili sia per il fegato che per la salute generale.

Per ridurre ALT e AST nel sangue da rimedi popolari si può fare usando ricette popolari:

  • Prendete un barattolo di miele da mezzo litro e metteteci dentro due cucchiai di cannella. Prendi prima dei pasti, può essere un paio d'ore dopo un pasto, fino a 4 volte al giorno, 2 cucchiai. Una tale prescrizione è una delle più efficaci;
  • prendere foglie di bardana, lavare, asciugare, tagliare le talee. Quindi, posizionare in un tritacarne, spremere il succo e filtrare attraverso diversi strati di garza. Mangia prima di mangiare un cucchiaio, a causa del retrogusto piuttosto amaro, dovresti mangiare subito qualcosa. Non prendere più di una settimana, quindi devi fare una pausa. Raccogliere le foglie preferibilmente a maggio;
  • preparare un'infusione di chaga. Bere 2 volte al giorno per 1 bicchiere 30 minuti prima dei pasti. Dopo 10 giorni si prendono una pausa, di solito per 5 giorni. Il corso dura 2-3 mesi.

È importante ricordare che il trattamento con eventuali infusioni, decotti e altri rimedi a base di erbe è possibile con un'accurata determinazione della causa della deviazione dalla norma e richiede anche una consultazione preventiva con uno specialista.

Ti piace questo articolo? Condividilo con i tuoi amici sui social network:

Top